Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Herkunft des Familiennamens Mologna, Herkunftsland: Italia

Adelsstand: Nobili - Cavalieri - Conti
Heraldik die Familie: Mologna
Krone des Adels Mologna Antica famiglia, di chiara ed avita virtù, originaria di Pontremoli, propagatasi, nel corso dei secoli, in diverse regioni d'Italia. Il primo di lei, di cui si abbia certa novella, è un Giuseppe che, nel 1603, assunse dalla Camera ducale di Parma l'affitto della caccia di Busseto. Successivamente, invece, si ha notizia di un Antonio, "orbo che insegna ai canarini", secondo l'espressione della patente di famigliarità con passaporto, che ottenne dal duca il 18 luglio 1707. Giovanni, di Giacomo, come tenente nella compagnia delle reali guardie del corpo, partecipò al torneo famoso dei nobili del ducato datosi a Parma per celebrare... Fortsetzung folgtle nozze del duca D. Ferdinando con l'arciduchessa Maria Amalia. (ved.: "Descrizione delle feste per le nozze di D: Ferdinando...", Parma, Stamperia Reale, 1769). Tal Giovanni, che aveva sposato una Paternò, fu promosso colonnello del terzo suburbano di Parma con patente del 25 gennaio 1781 e morì nel 1803. La famiglia è stata rappresentata da: Italo (deceduto), di Artemio, di Ferdinando. Fratello: Vittorio, (nato nel 1847). Altro ramo. Famiglia sassarese, le cui notizie risalgono al sec.XVII. I Mologna esercitavano tradizionalmente le professioni liberali e godevano di una discreta agiatezza; alla fine del secolo un dottor Giovanni Battista si trasferì a Cagliari. Egli ottenne il cavalierato ereditario nel 1690, per i meriti acquisiti nel parlamento Monteleone e la nobiltà nel 1691. Arme del casato: città al naturale cinta di mura uscente dalla punta su azzurro - colomba in volo al naturale su azzurro. Altro ramo. Nobile famiglia di Locarno, sulla cui origine si narra: "antica e nobile famiglia, di cui secondo alcune antiche scritture v'è il seguente successo: che signoreggiando la città di Como Eleuterio Rusca, vicario imperiale, di tal dignità onorato da Sigismondo imperatore figlio di Carlo IV, il quale dal medesimo fu ricevuto in Como, e trattato alla reale, quanto sua Maestà passò in Italia del 1413, e s'abboccò in Canturio col duca Filippo Maria, e questi è quel Sigismondo, che dopo si trovò al Concilio di Costanza, nel quale fu creato papa Otto Colonna, che si fe' chiamar Martino V. A questo Eleuterio, nel tempo delle turbolenze della città di Bologna, quando Gio. Galeazzo Visconti primo duca di Milano negli ultimi suoi giorni espugnò coll'armi quella città, il duca Gio. Maria suo primogenito del 1403 dopo la morte del padre per assicurarsi in quel dominio, confinò in diverse parti i parenti, e fautori di Giovanni Gozadino capo principale bolognese, di cui esso duca molto temeva, come quegli, che restava mal sodisfatto, e del padre, e d'esso, come afferma il Corio nella quarta parte delle sue Istorie; s'appoggiò dico al detto Eleuterio Giovanni Capistrario nobile bolognese figlio di Massino, con altri aderenti, congiunti di sangue al detto Gozadino, confinati come sopra, e questa linea de' Capistrati, è la vera, ed antica di questa famiglia cognominata Bologna, come proveduta da quella città, e dal detto Eleuterio, il qual era prencipe, e signore principalissimo, da cui detto Giovanni fu molto favorito, gli fece grandi cortesie, favori, e grazie, e l'ebbe sempre sommamente caro. Prima lo creò cittadino comasco co' suoi discendenti, come appare dal privilegio, dato in Como li 29 novembre 1413. L'arma Bologna, è due cani levrieri bianchi in piedi, l'uno in faccia dell'altro, e l'uno in campo rosso, l'altro in campo verde col collare rosso, e oggidì i discendenti da' suddetti aggiungono l'aquila imperiale con la corona donata loro dal conte Franchino Rusca, come appare dalla patente data in Mendrisio li 12 dicembre 1428.". I cognomi così antichi, senza dubbio alcuno, rendono decoro non solo alle famiglie ma anche alle città che li hanno accolti; pare siano, infatti, molto
Kaufen Sie eine heraldische Dokument auf Familie Mologna

Familien-Wappen: Mologna

Blasonierung die Familie

Partito di rosso e di verde, ai 2 levriere bianchi, affrontati, collarinati dell'uno nell'altro, col capo dell'impero.
Kaufen Familien-Wappen

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome