Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origen del apellido Molosso, país de origen: Italia

Nobleza: Nobili
Heráldica de la familia: Molosso
Corona de la nobleza Molosso Antica famiglia Pontremolese. E' tradizione che derivi dal ceppo di Casalmaggiore, a cui appartenne il noto umanista Baldassare, detto il Tranquillo, buon poeta latino, il quale fu precettore ad aio di Pier Luigi Farnese; di lui scrisse la vita il P. Ireneo Affò, edita in Parma dal Carmignani nel 1779. Morì il 30 aprile 1528 a Casalmaggiore. Un suo fratello Andrea, si era stabilito a Vico Belignano in Lombardia già in quell'epoca. Un ramo della famiglia lombarda passò a Pontremoli, da dove alcuni membri passarono a stabilirsi a Parma all'inizio del secolo scorso, dando luogo alla linea tuttora dimorante in... Continuará

quella città. Nel R. Archivio della Deputazione Toscana sopra la nobiltà e cittadinanza nel registro dei nobili della città di Pontremoli al n. 62 e descritta la famiglia, ed in essa: Lorenzo, di Pellegrino, di Lorenzo, che compose "Il vocabolario topografico dei ducati di Parma, Piacenza e Guastalla" ed. Parma, Tipogr. Ducale 1832-34 e "La Lunigian Parmense - Notizie storiche statistiche" composta nel 1852, conservato manoscritto nella biblioteca del R. Archivio di Stato in Parma. Il di lui figlio Pellegrino, n. a Parma il 28 ottobre 1844, fu giornalista assai reputato e diresse la Gazzetta di Parma per molti anni. Divenuto proprietà della famiglia il giornale passò al figlio Gontrano, morto, che lo diresse fino al 1927. Altro ramo. Le più antiche memorie di questa famiglia rimontano alla prima metà del XV secolo, in cui troviamo un Tomassino, uno dei sapienti uomini che nel 1427 concorse alla compilazione dei patrii statuti. Divisa in due rami, ciascuno di questi à dato alla patria parecchi decurioni. Il primo acquistò il feudo di Barenzate, e l'altro quello di Pinzano nel 1715. Ambedue i rami furono confermati nella loro nobiltà con sovrane risoluzioni 28 gennaio 1817 e 17 settembre 1826.


Comprar un documento heráldico de Molosso

Escudo de la familia: Molosso

Blasòn de la familia

Troncato; nel primo d'azzurro a un cane molosso. seduto, d'argento, e rivoltato; nel secondo di rosso a due ossa al naturale in croce di S. Andrea.
Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome