Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origen del apellido Monrealese, país de origen: Italia

Nobleza: Nobili
Heráldica de la familia: Monrealese
Corona de la nobleza Monrealese Si vuole originaria dalla Francia e vanta a capostipite un Maurizio M., compagno di Goffredo di Buglione. Il Villabianca, scrive: "Prende l'origine dalla Francia, e da quel chiarissimo Maurizio M., il quale passò all'acquisto di Terra Santa insieme con Goffredo di Buglione, ottenuto avendo ivi pe' suoi servigi da esso Principe Goffredo, divenuto re di Gerusalemme nell'anno 1099, larghe concessioni di terreni presso il fiume Giordano, ove da lui fu edificato un castello fortissimo, e la terra di M. I suoi discendenti restarono in Francia, e qui stabiliti nella Navarra occuparono ivi i primi posti di quel regno, come di... ContinuaráContestabile, di maresciallo, ecc., condecorati più volte dell'alto onore del Sacro Ordine Gerosolimitano".E' certo che fu portata in Sicilia da uno Stefano, che ottenne nel 1556 la castellania di Girgenti in feudo, acquistò nel 1564 da Eleonora Gaetani e Zarbari il feudo Saccolino, acquistò pure da Nicolò Giacomo de Guglielmo il feudo Bigini e metà di Cometi, nel quale sorse la terra di Castrofilippo e ne ebbe investitura il 19 nov. 1574, sposò Francesca Landolina e Tornabene e ottenne investitura dei feudi Belliscara e Benvini il 4 aprile 1573 e il 18 sett. 1593, fu capitan d'armi a guerra di Messina negli anni 1570 e 1573, con privilegio 6 nov. esecutoriato 18 dic. 1569 fu nominato maestro razionale del tribunale del Real Patrimonio e con privilegio del 3 luglio escutoriato il 20 sett. 1573 conservatore dello stesso tribunale; Michele, di Stefano, ebbe investitura a Castrofilippo il 27 dic. 1586 e fu padre di Maurizio, barone di Castrofilippo per investitura del 22 dic. 1611, barone di Belliscara e Benvini per investitura del 31 marzo 1640 e primo duca di Castrofilippo in sua famiglia come nipote di Visconte Cicala per investitura dell'8 marzo 1627; uno Stefano tenne la carica di capitano di giustizia in Girganti; un Domenico fu cavaliere dell'ordine di Calatrava, fu investito il 22 maggio 1663 del ducato di Castrofilippo e dei feudi di Belliscara, Benvini, Burgio e Torrevecchia, fu governatore della nobile compagnia dei Bianchi di Palemo nel 1676-77 e del Monte di Pietà nel 1681 sposò Melchiorra Montaperto e Bonanno di Giuseppe, principe di Raffadali e di Maria Lucrezia Bonanno dei duchi di Montalbano; Maurizio M. e Montaperto, di Domenico,o ducato e dei feudi il 4 dicembre 1698, sposò Ippolita Valguarnera e Branciforte, di Giuseppe principe di Niscemi e di Isabella Branciforte Morra dei principi di Scordia e fu governatore del Monte di Pietà di Palermo nel 1714-15; Antonio M. e Valguarnera di Giuseppe.
Comprar un documento heráldico de Monrealese

Escudo de la familia: Monrealese

Blasòn de la familia

Partito: nel primo d'azzurro alla fenice sulla sua immortalit
Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome