Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Monteduri, provenienza: Italia

Titolo: Nobili
Araldica della famiglia: Monteduri
Corona nobiliare Monteduri La famiglia Celia Toscana fatta Romana, fermò il suo domicilio nel Monte Celio; e gli abitanti furono detti quegli di Monteceli, e Monticelli corrottamente; come l'asserisce il Zazzera nell'Istoria delle famiglie, nella famiglia de' Castelli dell'Umbria, dicendo la famiglia de' Monti, detta poi de' Montiduranti,discendere dall'antica famiglia de' Monticelli Conti di Tusculo, e antichi Baroni Romani, cioè da Gottifredo fratello del cardinale Ottaviano, che fu da Federigo Primo Imperatore fatto Antipapa, e chiamato Vittore Quarto dell'anno 1159. il quale era stato l'anno antecedente investito con gli altri suoi fratelli della Città, e Territorio di Terni; e dal detto Gottifredo con... Continuamolti fondamenti si ritrae, che discendano i Monti di Terni, famiglia molto principale trà la nobiltà di quella Città; della qual sopranominata investura si conserva tuttavia il Breve nel Pubblico Archivio di Terni, col testimonio di otto Vescovi, undici Prinipi, e altre persone qualificate. si trovano ancora questi signori di Monticelli Consoli Romani, come ci provano più scritture, e particolarmente alcune, che si conservano in certi libri manoscritti nell'Archivio di S. Maria in Vialata di Roma, estratte dalla libreria Barberina in foglio, che dicono, Otho, e Gottefridus Consules Romani 1157. e prima sotto il num. 3. el 1135. ann. 5 Pape Innoventij. Ego Ionannis de Gergiò tactis sacrofanctis Evangelijs,ec. Iuro vobis Octoni, Gottifredo, e Solimano filijs Ioanis Oectonis, ec. e al fol. 20. Ego Maria Abbatissa S. Ciriaci, ec. Vobis Octoni Gottifredo, e Solimano filij Ioannis Octonis; onde dalle sudd. notizie si forma un pedale di questa famiglia, il quale resta imperfetto, non essendosi potuto trovare di chì de' sudd. fratelli fosse figliuolo il primo Guidone, che fiorì nel 1180. incirca; e da questo sudd. viene scaturita questa famiglia de' Montiduranti, di cui molte prove se n'adducono. Prima essendosi questa provata Signora della Città di Terni, e non essendovi in Terni altra famiglia, che porti l'arme de Monticelli, e come quella, che hanno usati i sopradd. del pedale, che questa famiglia de' M., ve viveva ne' medesimi tempi, che quei di Monticelli; e ciò si prova col Ciacconio, stampato in Roma nel 1601. appresso Stefano Paolini, il quale registrando a c. 415. tra' Cardinali uo libro intitolato Tessere Gentilizie a c. 554.
Compra un documento araldico su Monteduri

Stemma della famiglia: Monteduri

Blasone della famiglia

D'argento alla croce di rosso
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome