Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origen del apellido Montelliana, país de origen: Italia

Nobleza: Baroni
Heráldica de la familia: Montelliana
Corona de la nobleza Montelliana Scrive Carlo Sigonio nella prima parte delle sue historie, che la famiglia Mutiliana, chiamata in Sicilia M. per corruttion di lingua, venne primieramente d'Alemagna in Italia coll'Imperador Ottone primo nel 964 del Signore. Questo Guidone parente del predetto Imperadore Ottone fù quello che fondò in Italia la famiglia Mutiliana, che sotto gl'Imperadori Germani visse ricca e potente; mà insurgendo poscia la crude fazzioni di Guelfi, e Gibellini, molte nobili famiglie s'estinsero. Ed Aginolfo Conte di Mutiliana seguendo la parte de' Gibellini, fù preso da' Guelfi Bolognesi. Havendo in queste rivolte perduto lo Stato, e l'antiche forze i figli del predetto... ContinuaráArnolfo s'accostarono con l'Imperador Federico secondo Rè di Sicilia nel 1239. del Signore, i quali furono Alarcone Riccardo, e Rubberto di Mutiliana. Da chi Riccardo hebbe il governo d'Agrigento in Sicilia, si casò con Alfana signora del Porto d'Agrigento, e procreò Guido, Adinolfo, Manfredo, e Rugginello di Mutiliana, che furono progenitori di molti virtuosi cavalieri. Da Manfredo nè nacque Riccardo c'hebbe concesso del Rè Federico secondo il feudo di Nadori, che con licenza regia lo vendè à Nicolò di Mutiliana cavaliero regio suo nepote per onze 300 nel 1329. Procreò Riccardo à Nicolò, che non lasciò prole, Corrado e Filippo, c'hebbero concesso del Conte Matteo Sclafani loro zio il feudo della Cavalera con pagarli 90 scudi l'anno, e pervenne poscia tutto à Filippo nel 1354, che gli successe Desiata sua figlia moglie di Luca Pollastra. Ed Eufemia che fù moglie d'Henrico Ventimiglia Conte di Girace, padre del Conte Francesco Ventimiglia. Il prenarrato Nicolò Monteliana Barone di Nadoro hebbe in feudo il mezzo grano sovra il Cargatore di Sacca nel 1335, e procreò Manfredo, che gli successe nelle predette Baronie. Da Manfredo nè nacquero Antonio Regio Cavaliero, ch'oltre le predettte Baronie hebbe il feudo del Giardinello, ch'essendogli tolto del Rè Martino lo concesse à Gandolfo Zaffuti di Sacca, e per certa disobedienza l'hebbe Filippo Spallita nel 1394. Per la morte d'Antonio senza prole gli successe suo fratello Pietro, al quale suo figlio Manfredo, ed à lui Antonello. (Fonti complete, Teatro geneologico delle famiglie del Regno di Sicilia, Vol. II).
Comprar un documento heráldico de Montelliana

Escudo de la familia: Montelliana

Blasòn de la familia

D'oro, al monte di cinque cime di rosso.
Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome