Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Montroni, provenienza: Italia

Titolo: Nobili
Araldica della famiglia: Montroni
Corona nobiliare Montroni
Antonio di Francesco di Controne ottenne la cittadinanza lucchese il 27 giugno 1441, confermata nel 1652 in Curzio, Silvestro, Ruggero e Domenico di Carlo di Silvestro C. Ebbe parte nel governo della Repubblica e dette alla Chiesa illustri prelati, fra i quali Filippo, vescovo di Urbino, morto a Roma nel 1491. Ebbe in antico le case a lato della torre dei Guinigi, nei pressi S. Agostino, e dimorò dalla fine del secolo XVII nel sontuoso palazzo dei Mericoni, oggi Pfanner. I membri di tale famiglia sono iscritti nel Libro d'oro della nobiltà lucchese del 1826, e nell'Elenco ufficiale come nobili... Continua
di Lucca (maschi e femmine), nella discendenza di Niccola, Felice, Carlo e Giuseppe di Girolamo. La presenza del motto nella bibliografia documentata della famiglia ci conferma l'avita nobiltà raggiunta della casata. Infatti l'origine del motto risale a circa il XIV secolo e deve essere ricercata in quei detti arguti che venivano scritti sui vessilli o bandiere dei cavalieri, esposti alle finestre delle locande in cui questi alloggiavano, in occasione dei tornei, e durante i tornei stessi. Il motto era un pensiero espresso in poche parole facente allusione a un sentimento palese o nascosto, a una qualità, a un ricordo storico, per stimolo al coraggio o onore. Era scelta dal capo della famiglia, dal cavaliere entrante in lizza o data dal sovrano al proprio uomo ligio. Motto della famiglia: Pace dei cvnta mitescunt.

Compra un documento araldico su Montroni

Stemma della famiglia: Montroni

Blasone della famiglia

Di rosso al drago alzato di verde attraversato dalla fascia d'argento, cimato sulla testa di una colomba dello stesso, con un ramoscello di olivo nel becco.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome