Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Mul, provenienza: Italia

Titolo: Nobili
Araldica della famiglia: Mul
Corona nobiliare Mul
Esistette in Sicilia una famiglia Molè o Li Moli che godette nobiltà in Messina; possedette i feudi di Cefalù, Canicarao, Serravalle, Torretta; vestì la toga senatoria in Palermo nel secolo XIV; non crediamo però che essa abbia alcuna relazione con la Mulè di cui diciamo. Di detta famiglia notiamo un Muro e Corio, che tenne la carica di proconservatore in Chiaramonte nel 1694; un Pietro Paruzzo che fu investito a 8 marzo 1786 del titolo di barone di Suttafari, titolo passato nel 1798 in casa Turano; un Niccolò, che a 10 agosto 1811 ottenne investitura del feudo Balatazza. Con D.... Continua

P. 22 ottobre 1929 il titolo di signore di Balatazzo venne riconosciuto alla signore Chiara Mulè in Alù.


Compra un documento araldico su Mul

Stemma della famiglia: Mul

Blasone della famiglia

Di rosso allo scaglione d'oro, accompagnato nel capo da due stelle dello stesso e nella punta da un crescente montante d'argento.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome