Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origin of last name Mussini, country of origin: Italia

Nobility: Nobili
Heraldrys of family: Mussini
Nobility crown Mussini Famiglia assai antica e nobile propagatasi, nel corso dei secoli, in diverse regioni d'Italia, donde i suoi membri, accolti nelle importanti cariche delle città ove ebbero dimora, acquisirono prestigio e furono cospicui. Nella bibliografia "Memorie Genealogiche Famiglie Cremonesi" di questa casata si legge: "Da un componente della Famiglia Annicia Romana la fa discendere l'Istoriografo Bresciani, e lo asserisce coll'autorità di Raffaele Favagrossa, che lo cavò dagli scritti di Alberto Trusso. Gio.Francesco Mariano ne' suoi Commentarj di Cremona, e Gio.Pietro Crescenzio nella sua Corona della Nobiltà d'Italia Parte I alle pag. 120 e 398 vogliono che derivi dalla Famiglia dei Laudi... To be continueddi Piacenza. Comunque sia fu questa famiglia feconda d'uomini insigni, che si resero chiari in ogni genere di scienze. Nel 995 Gualberto Vescovo in Patria, Claudio Legato ad Enrico IV nel 1082, Anselmo Segretario di Pasquale II nel 1105, Alberto Ambasciatore a Federico II nel 1186, Sircardo bravo guerriero nel 1239, Filippo nel 1272. Podestà di Novara, Panfilio inisignito del titolo di Conte Palatino da Lodovico il Bavaro nel 1320, Odoardo Canonico Lateranense nel 1387, è Stefano creato Cavaliere da Martino III nel 1413 Gio.Francesco fu un celebre Legale spedito nel 1515 con altri Deputati a Francesco I Re di Francia per prestargli giuramento di fedeltà, Alfonso di lui fratello era Canonico della Cattedrale e Vicario generale nel 1512, ed Antonio pure Capitano nel 1563 fu scrittore di un merito distino in poesia. Trovasi un Andrea, al secolo Giulio, che, vestito l'abito Capuccino morì nel 1594 in odore di santità, e fu sepolto nella Chiesa ora demolita dei SS .XII Apostoli nei sobborghi, e finalmente Sicardo Canonico della Cattedrale nel 1608. Giulio Cesare fu Decurione nel 1616, come pure ne furono Gio.Francesco Matematico ed Astronomo nel 1614 ed i seguenti, dai quali proviene la vivente linea, cioè Alessandro nel 1646, Sicardo nel 1661, Carlo nel 1699, Cesare Alessandro ammogliato nel 1717 con D.Francesca Cabella, che erede dei beni di Cesare Gallarati aggiunse nella primogenitura al proprio anche questo cognome, Alessandro nel 1734, Cesare nel 1749 con D.Rizzarda Ruffoni furono i genitori di Cesare Giuseppe Antonio Giureconsulto Coll. Conte e Cavaliere sposo di D.Marianna Barbò, e fratello dei viventi Nob. e Revmi Canonici Prelati della Cattedrale Giuseppe ed Alessandro, non che del Nobile D.Giulio Cesare Siccardo, che con tanto onore nell'I.R.Delegazione Provinciale sostiene la carica di Relatore della Congregazione Provinciale, e che nel 1816 fu spedito a nome della Patria a Brescia".
Buy a heraldic document on family Mussini

Coat of Arms of family: Mussini

Blazon of family

D'argento all'albero di verde terrazzato del medesimo.
Buy Coat of Arms of family

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome