Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Herkunft des Familiennamens Nabruzzi, Herkunftsland: Italia

Adelsstand: Conti - Nobili
Heraldik die Familie: Nabruzzi
Krone des Adels Nabruzzi Famiglia marchigiana, che nel 1858 ottenne con Luigi la Nobiltà di Filottrano. Se ne è certa memoria nel 1129, nel qual anno un Filippo era sindaco di Messina. Sul declinare del Secolo XVII Nicolò trapiantò in Roma la propria famiglia, la quale ebbe il patriziato di Narni e di Filottrano e fu signore dei feudi di Cabica, di Raineri e di Nexima in Sicilia col titolo baronale. Enrico straticò di Messina nel 1255; Luca ebbe parte nella famiglia congiura del Vespro; Giorgio senatore di Messina nel 1473; Luigi conte palatino nel 1823 e cav. dello speron d'Oro. La Consulta Araldica... Fortsetzung folgt

dichiarò competere a questa famiglia il titolo di Nobile di Filottrano (mf.), titolo che fu riconosciuto a Filippo di Luigi e alla figlia Maria Luisa. Motto della famiglia: Fidelis et una. Altro ramo. Se ne à certa memoria nel 1129, nel qual anno un Filippo Labruzzi era sindaco di Messina. Sul declinare del Secolo XVII Nicolò Labruzzi trapiantò in Roma la propria famiglia, la quale ebbe il patriziato di Narni e di Filottrano e fu signora dei feudi di Cabica, di Ranieri e di Nexima in Sicilia col titolo baronale. Enrico straticò di Messina nel 1255; Luca ebbe parte nella famosa congiura del Vespro; Giorgio senatore di Messina nel 1473; Luigi conte palatino nel 1823 e cav. dello speron d'oro. Motto della famiglia: Fidelis et una.


Kaufen Sie eine heraldische Dokument auf Familie Nabruzzi

Familien-Wappen: Nabruzzi

Blasonierung die Familie

Di azzurro alla torre di due palchi fortificata ai lati da due torri, il tutto al naturale.
Kaufen Familien-Wappen

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome