Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origen del apellido Nalestrieri, país de origen: Italia

Nobleza: Conti - Nobili
Heráldica de la familia: Nalestrieri
Corona de la nobleza Nalestrieri Casata di antica e nobile tradizione, così come riportano le fonti bibliografiche presenti negli archivi storici, che confermano le notizie sulla famiglia Nalestrieri, la quale risulta originaria di Parma, ove stabilì la propria dimora. Si ha memoria di questa famiglia sin dai secoli trascorsi e risultano imponenti testimonianze tanto negli archivi quanto nelle anagrafi circa la presenza pubblica dei componenti della famiglia Balestrieri e di altri personaggi ad essa legati nel territorio ove godette di nobiltà. Riportano i bibliografi che il duca di Parma Ferdinando, con Lettere Patenti 6 aprile 1795, concedette il titolo di conte ai fratelli: Vincenzo e... Continuará

Fulvio ed ai loro discendenti maschi. In detto privilegio tra l'altro si dice: "Poiché ci consta a suficenza dall'albo de' nobili di questa città di Parma che voi godete di un antico titolo di nobiltà, da ciò conviene alla munificenza dei principi insignire di onorificentissimi titoli quelli che sono famosi per illustri natali ...". Da tale inciso si può desumere che antica sia la nobiltà di questa famiglia. Da uno dei due fratelli concessionari del titolo, di cui sopra, Vincenzo, e dalla sua moglie la contessa Luisa Schiaffinati (sp. il 10 sett. 1771), nacque Gelesio (n. 1772, dec. 1814) il quale sposò in Cremona, nel 1799 Giuseppa Binetti. Inoltre dalla lettura del blasone è possibile avere certezza della importanza raggiunta da questa famiglia i cui avi illustri seppero, secoli orsono innalzare per diritto al rango di conti. In un'arma gentilizia i colori, al pari dei simboli rappresentati, hanno un significato ragguardevole. In questo caso la prevalenza dell'argento rappresenta la purezza, l'innocenza, l'umiltà, la clemenza, la sincerità, l'allegrezza e l'eloquenza, essendo il secondo metallo dopo l'oro. La corona è formata da un cerchio d'oro rabescato a fogliami, con pietre preziose e rialzatao di nove grosse perle collocate su piccole punte.


Comprar un documento heráldico de Nalestrieri

Escudo de la familia: Nalestrieri

Blasòn de la familia

Troncato di argento e di rosso alla balestra dell'uno nell'altro posta in palo.
Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome