Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Nanetti, provenienza: Italia

Titolo: Nobili
Araldica della famiglia: Nanetti
Corona nobiliare Nanetti Nel 1306 i Nanetti furono esclusi dall'elenco delle famiglie nobili e potenti di Modena, perchè avversari degli Estensi. Si ricordi, tra i molti, Bernardino Nanetti, esimio letterato e poeta del XVI secolo citato dal Tiraboschi. Altro ramo. Detta in antico dei Benettini, e ammessa dal 1337 agli onori della repubblica, a cui dette diciannove priori. Giannozzo Nanetti, fu segretario in Roma dei Pontefici Niccolò V, Callisto III e Pio II. Altro ramo. E' una delle principali famiglie d'Oltrano, che ha avuto ventotto Priori, un Gonfaloniere, due Senatori, cavalieri di Malta, e di San Stefano; uomini chiari in lettere, e santità,... Continuafra quali San Buongiunta, Fondatore, e secondo Generale, dell'Ordine de' Servi. Ne è la Casa di Giuseppe, e fratelli nel Fondaccio di San Spirito. Vi è il fratello de' suddetti, il quale è Colonnello al servizio di Sua maestà il Re delle due Sicilie. Altro ramo. Dette al Comune cinque priori tra il 1441 e il 1501 e fu illustrata dal B. Bonagiunta, uno dei 7 beati fondatori dei Servi di Maria.
Compra un documento araldico su Nanetti

Stemma della famiglia: Nanetti

Blasone della famiglia

D'argento, alla banda d'azzurro, caricata di tre crescenti d'oro.
Citato in "Raccolta Ceramelli Papiani" custodita presso l'archivio di stato di Firenze.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome