Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origen del apellido Naraci, país de origen: Italia

Nobleza: Baroni
Heráldica de la familia: Naraci
Corona de la nobleza Naraci Godette questa famiglia nobiltà in Messina e in Palermo. Nella città di Messina molti membri di essa vestirono la toga senatoria; un Niccolò Naraci vi tenne la carica di giudice della corte straticoziale nel 1381 e forse egli stesso fu quel Niccolò, che, per la moglie Smeralda De Sicaminò, possedette la baronia di Sicaminò o Grappida, baronia confermata al di lui figlio Ruggero a 20 gennaio 1453. Bernardino, figlio del precedente, ottenne investitura di detta baronia a 12 febbraio 1486, mentre ne ottennero investitura Nicolò di Bernardino a 23 ottobre 1504, Niccolò Antonio, di Niccolò a 6 novembre 1532 e... Continuará

Vincenzo del detto Niccolò Antonio a 13 marzo 1548. Delia Maria Naraci di Vincenzo, moglie a Francesco Stagno portò nella famiglia di costui la baronia di Sicaminò come dalle investiture del 2 settembre 1576 e 13 novembre 1600. Nella città di Palermo un Giuseppe vi tenne la carica di giudice della corte pretoriana nel 1606-7 e del tribunle della Gran Corte nel 1610; un Lorenzo vi tenne la prima carica nel 1630-31 e la seconda nel 1633-34. Un Biagio, che non possiamo affermare sia discendente dai precedenti, con privilegio del 19 luglio 1670 ottenne il titolo di barone del Prato; un barone Biagio nel 1812-1813 fu giurato della terra di Militello Val Demone. La famiglia é iscritta nel Libro d'Oro della Nobiltà Italiana e nell'Elenco Ufficiale Nobiliare Italiano col titolo di nobile dei baroni del Prato nelle persone di Giuseppe Naraci, di Francesco e di Francesco Naraci, di Giuseppe, di Francesco, riconosciuti con D. P. del 1928.


Comprar un documento heráldico de Naraci

Escudo de la familia: Naraci

Blasòn de la familia

Troncato: nel primo d'azzurro, alla colomba di argento ferma e guardante il sole d'oro, orizzontale a destra; nel secondo d'oro, a tre pini sradicati di verde, ordinati in fascia.
Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome