Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origin of last name Nardullo, country of origin: Italia

Nobility: Nobili
Heraldrys of family: Nardullo
Nobility crown Nardullo Quando si opera sullo studio delle origini del nome conviene ricordare come il cognome non sempre ha mantenuto nei secoli la forma originaria . Non possiamo dimenticare come i nomi subiscano le variazioni dialettali, le forme contratte, gli errori douti ad errata trascrizione. Riteniamo pertanto che il nome Cardullo sia originato da Cardillo o Cardile, casata di antica e nobile tradizione così come riportato da varie fonti bibliografiche quali d'Enciclopedia storico nobiliare di Vittorio spreti, Il blasone veneto, Il blasone di Sicilia, l'Archivio di Stato di Venezia, presenti negli archivi storici Araldis. Di questa famiglia riportiamo due rami che qui... To be continued
di seguito indichiamo. Primo ramo: famiglia messinese detta anche Cardile; di essa le poche notizie che si hanno sono: un Domenico giudice della G. Corte Civile nel 1738 percorse le più splendide cariche dello stato; fu innalzato al gradi di Presidente della R. Camera della Summaria del Regno di Napoli, e di consultore di stato per regno di Sicilia, ottenne il titolo di marchese per sè e per i suoi per concessione di re Carlo III nel 1772. Secondo ramo: godette di nobiltà in Messina ed in Palermo. Un Domenico fu Ministro della R. Azienda di Messina, consultore della suprema giunta di Sicilia in Napoli, della camera della sommaria e con privilegio del 13 dicembre 1772 / 7 luglio 1774 fu decorato del titolo di marchese; un Agostino fu giudice della Gran Corte del regno (1764), Presidente del Tribunale del Concistoro (1797), del R. Patrimonio (1805) e della Gran Corte e fu Cavaliere di Malta. Inoltre, dalla lettura del balsone che risulta essere: diviso, d'azzurro e di rosso, con una fascia d'oro attraversante sul diviso, sormontata da un cardillo dello stesso, è possibile avere certezza della importanza raggiunta da questa famiglia i cui avi illustri seppero, nel tempo trascorso innalzare al rango di nobili. In un'arma gentilizia i colori, al pari dei simboli rappresentati hanno un significato ragguardevole. In questo caso, la prevalenza del'azzurro rappresenta la devozione, la fedeltà, la castità, la giustizia, la bellezza, la nobiltà, la fortezza, la vittoria, la ricchezza, buon augurio, fama gloriosa, amore alla patria. La corona è formata da un cerchio d'oro puro, velato, rabescato, brunito ai margini, sote

Buy a heraldic document on family Nardullo

Coat of Arms of family: Nardullo

Blazon of family

D'azzurro alla testa di leone al naturale.
Buy Coat of Arms of family

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome