Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origem do sobrenome Nartusi, país de origem: Italia

Nobreza: Nobili
Heráldica da família: Nartusi
Coroa de nobreza Nartusi
Antica famiglia francese, discesa in Italia al seguito condi Carlo d'Angiò. Si sono viste monete con il loro stemma, per avere individui di questa famiglia occupata la carica di Zecchieri. Questa famiglia si estinse in Ladislao Conte di S. Agata, il quale, avendo cospirato contro il re Ladislao, fu imprigionato col Conte di Terranova Errico Sanseverino, e commessa la causa a Giovanni da Capistrano Giudice della Gran Corte, fu col Sanseverino condannato nel capo come ribelle. Il detto Ladislao avea un solo figliuolo che fu condannato ad assistere alla morte del padre, e tale ne sentì dolore che ne morì.... Continua
Questo fatto mise tanto terrore nell'animo del Giudice Capistrano, che, rinunziato al mondo, si fece Francescano, e poi fu beatificato. Tra i suoi possidimenti si citano le Baronie di Aversa, Bagnuolo, Boiano , Butera e molt'altre che per brevità si tralasciano; i Contadi di Celano; Cerreto nel 1399; Monteodorisio nel 1337; e Santagata sempre nel 1337. S'imparentò la famiglia A. con molte illustri famiglie tra le quali gli Acciaiuoli e i Cantelmo. Quattro pittori sortirono da questa famiglia, Giovanni, Cesare, Pellegrino e Costanzo, de'quali i più valenti furono Pellegrino figlio di Giovanni, detti ambedue Munari, e Cesare. Il primo morì massacrato per vendetta di un omicidio commesso in Modena nel 1523 da un suo parente. Detto Pellegrino fu scolaro di Raffaello, e con lui dipinse nelle Loggie del Vaticano, e Cesare fu collega e fors'anco maestro dei Caracci. Altro ramo. Famiglia nobile Emiliana. Un Domenico di Parma, fu distinto architetto e fu nominato da Maria Luisa professore d'architettura teorico-pratica nell'Accademia Ducale: un Francesco era Conservatore dell'Archivio Pubblico parmense; un Don Orazio, nello stesso anno era Cappellano Ducale.
Compre um documento heráldico sobre família Nartusi

Escudo da família: Nartusi

Brasão da família

Fasciato di verde e d'argento alla fascia rossa ridotta all'ariete, o capra, rampante al naturale attraversante.
Compre Escudo da família

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome