Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Herkunft des Familiennamens Negni, Herkunftsland: Italia

Adelsstand: Conti
Heraldik die Familie: Negni
Krone des Adels Negni Antica famiglia originaria del Castello di Monte sotto S. Leo, che andò a stabilirsi nel secolo XVIII nella città di Pennabili. Essa già godeva la nobiltà di S. Leo e anche nella nuova patria fu ascritta a quel nobile consiglio, dando parecchi gonfalonieri come lo furono i conti Giacomo e Marino negli anni 1823, 1824, 1833; anzi il conte Marino era designato a far parte della Deputazione Araldica della città. E' da ricordarsi quell'Antonio, vescovo di Montefeltro, che seguì nell'esilio il S. Pontefice Pio VII; nonché quel Stanislao che da giovanissimo seguì Giuseppe Garibaldi essendo a lui carissimo e... Fortsetzung folgt
per la sua audacia e perché era il più giovane volontario di Montefeltro. Fin dal principio del secolo XIX la famiglia negli atti pubblici è chiamata con il titolo di conte, non ancora però riconosciuto. Alla famigli aspettano però di diritto i titoli di patrizio di S. Marino, come risulta anche da dichiarazioni fatte nel 1920 dalla Segreteria degli Esteri della Repubblica; nonché il titolo di nobile di Pennabili avendo dato a quella città parecchi gonfalonieri. A tutt'oggi la Consulta Araldica (v. Elenco Nobiliare Ufficiale) riconobbe spettare a questa famiglia il titolo di nobile di S. Leo (mf). Oggi la famiglia è rappresenteta: 1. Romolo Begni, nob. di S. Leo, nobile di Pennabilli, patrizio di S. Marino, nato 19 febbraio 1880 a Pennabilli dal conte Francesco (1833-1908) e dalla contessa Eugenia Battistini di S. Agata Feltria (nata 1859). 2. Remo nob. di S. Leo, nob. di Pennabilli, patrizio di S. Marino, nato a Pennabilli 26 giugno 1881 dal conte Francesco e contessa Eugenia Battistini; capitano nel R. esercito. 3. Irma, nob. di S. Leo e Pennabilli, n. ivi 7 febbraio 1883 dal conte Francesco e contessa Eugenia Battistini. 4. Fulvio nob. di S. Leo e Pennabilli, patrizio di S. Marino, nato 9 maggio 1885. 5. Marino, nob. di S. Leo e Pennabilli, patrizio di S. Marino, nato 9 ottobre 1898 dal conte Francesco e contessa Eugenia Battistini. Madre: Eugenia Battistini, nata 2 dicembre 1859 dai fu Felice e Gori Carolina di S. Agata Feltria, sposata al conte Francesco Begni. Ramo secondogenito: Sono viventi i figli di Stanislao Begni, garibaldino, nob. di S. Leo e Pennabilli, patrizio di S. Marino, e cioè: 1 Ferruccio; 2 Spartaco; 3 Erminia; 4 Clelia; 5 Dolores.

Kaufen Sie eine heraldische Dokument auf Familie Negni

Familien-Wappen: Negni

Blasonierung die Familie

D'azzurro a tre gigli di giardino, al naturale, uno accanto all'altro; al capo d'oro, carico di un'aquila coronata, di nero.
Kaufen Familien-Wappen

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome