Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origen del apellido Nicolettu, país de origen: Italia

Nobleza: Nobili
Heráldica de la familia: Nicolettu
Corona de la nobleza Nicolettu Antichissima famiglia nobile ternana, come si evince dalle "Antiche Riformanze", del 23 aprile 1598, ove un Gio. Battista Nicoletti è citato insieme agli Spada, ai Cittadini, ai Castelli, ossia insieme alla migliore nobiltà ternana. Lo stemma di tal casato è annoverato dal grande storico Amayden, il quale lo descrive:"d'azzurro al leone d'oro tenente una scure d'argento". Altro ramo. Gerardo Nicolettu, cittadino di Treviso nel 1221, fu mandato dai Trevigiani a Cividale per trattare un accordo coi Friulani sullo stabilimento del legato pontificio. Lo storico Nicolettu però ritiene che il suddetto Gerardo sia estraneo alla sua famiglia, della quale fu capostipite... Continuará

Nicoletto di Broilo, originario di Venezia, al quale dalla Chiesa Aquilejese furono dati molti feudi e la castaldia di Manzano nel 1306. Da questo per lunga serie di successione la famiglia Nicolettu, che ebbe principio in Udine, e fra i discendenti di detto Nicoletto meritano essere ricordati: Giovanni, Vescovo di Parenzo; Paolo, agostiniano, filosofo e teologo eccellente; Francesco e Valentino, distinti poeti; Marcantonio storiografo, tra i più diligenti e coscienziosi del Friuli. Trasferitasi questa famiglia in Cividale, venne ascritta al Consiglio nobile di quella città. Altro ramo. Antica e nobile famiglia, originaria di Trieste. Appartenne a tal ramo, giunto in Trieste, nel 1525, da Cividale, un Gasparo, controscrivano a Lipiza, nella Scuderia Imperiale, nel 1677, ed un Michele, citato come "nobile", in uno scritto del 1700. La famiglia alzò per arma. Di rosso alla banda di azzurro bordata di argento, caricata da tre gigli d'oro ed accompagnata da due leoni illeoparditi, dello stesso. Alias. D'azzurro al leone d'oro tenente una scure d'argento. I cognomi così antichi, senza dubbio alcuno, rendono decoro non solo alle famiglie ma anche alle città che li hanno accolti; pare siano, infatti, molto riguardevoli i soggetti viventi di questa famiglia che, con tanto decoro, sostentano questo nobile cognome, che ha avuto vari soggetti illustri.


Comprar un documento heráldico de Nicolettu

Escudo de la familia: Nicolettu

Blasòn de la familia

Di rosso alla banda di azzurro bordata di argento, caricata da tre gigli d'oro ed accompagnata da due leoni illeoparditi, dello stesso.
Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome