Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origen del apellido Nicoloso, país de origen: Italia

Nobleza: Nobili - Baroni
Heráldica de la familia: Nicoloso
Corona de la nobleza Nicoloso
Antica ed assai nobile famiglia veneta, con residenza in Padova, conosciuta come Nicolosi o Nicoloso, di chiara ed avita virtù, propagatasi, nel corso dei secoli, in diverse regioni d'Italia e, prevalentemente, in territorio friulano. La chiara nobiltà della casata risulta confermata dalla presenza, della sua blasonatura, nella pregevole opera "Il Dizionario storico-blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti", del genealogista Giovan Battista di Crollalanza, pubblicata a Pisa nel 1886 in tre volumi, di oltre 1400 pagine. D'altronde, tal famiglia, nel dispiegarsi dei lustri, sempre è riuscita a produrre una serie di uomini che hanno reso illustre il... Continuará

suo nome, nei pubblici impieghi, nelle professioni liberali ed ecclesiastiche e nel servizio militare. Fra questi, senza nulla levar al valore degli omessi, contasi: Luigi, proprietario terriero, fiorente nel 1502; Antonio Maria, giurista padovano, vivente nel 1552; Gio. Batta, consigliere del Veneto Senato, vivente in Padova, nel 1603; Luigi Maria, dottore in l'una e l'altra legge, vivente in Padova, nel 1622; Camillo, abile milite, distintosi, per onore e virtù, nella Guerra di Candia; Alessandro, proprietario terriero nell'udinese, vivente nel 1697; P. Giacomo, dell'Ordine dei Minori Riformati, fiorente in territorio friulano, nel 1702; Tommaso Maria, membro del Collegio dei giudici di Padova, vivente nel 1712; Niccolò, dottore "in utroque jure", vivente in Udine, nel 1733. Altra famiglia. Antichissima famiglia siciliana, detta Nicolosi o Nicoloso, non sappiamo se della stessa agnazione della predetta, la quale, al dir del Galluppi, godette nobiltà in Messina dal secolo XIII al secolo XVIII. Un Girolamo ottenne, con privilegio del 18 ottobre 1687 la concessione del titolo di barone di Roccadoro; un Carlo, con privilegio del 29 giungo 1723, fu decorato del titolo di barone di Villagrande. I cognomi così antichi, senza dubbio alcuno, rendono decoro non solo alle famiglie ma anche alle città che li hanno accolti; pare siano, infatti, molto riguardevoli i soggetti viventi di questa famiglia che, con tanto decoro, sostentano questo nobile cognome, che ha avuto vari soggetti illustri.


Comprar un documento heráldico de Nicoloso

Escudo de la familia: Nicoloso

Escudo de la familia Nicolosi o Nicoloso (Sicilia)

1 Blasòn de la familia Nicolosi o Nicoloso (Sicilia)

D'azzurro, ai 2 guerrieri armati di tutte pezzi, d'oro, affrontati e combattenti.

Escudo de la familia Nicolosi o Nicoloso (Veneto)

2 Blasòn de la familia Nicolosi o Nicoloso (Veneto)

Partito; nel primo di rosso, al leone rivolto d'oro; nel secondo d'azzurro, al leone rampante d'oro.

Escudo de la familia Nicolosi (Sicilia)

3 Blasòn de la familia Nicolosi (Sicilia)

D'azzurro, al colosso di Rodi d'oro.

Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook