Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Nigo, provenienza: Italia

Titolo: Conti
Araldica della famiglia: Nigo
Corona nobiliare Nigo Originaria della Germania e venuta in Italia al seguito di quegl'imperatori, si stabilì in Treviso, al cui Consiglio nobile venne aggregata nel 1460. Capostipite certo di questa famiglia fu Gualperto da Cavasio capitano dei Trevigiani, il quale nel 1197 mosse contro il vescovo di Belluno, e datagli battaglia nella pianura di Cesena lo sconfisse e lo fece prigioniero, ma egli vi perdè da prode la vit. La di lui vedova Lovica Capilupi comprò dappoi nel Trevigiano i castelli di Onigo e di Rovigo, ed il figliuolo Gualpertino ed i suoi discendenti furono detti non più da Cavasio, ma da Onigo.... ContinuaA Giovanni figlio di Gualpertino fu tolto il castello di Onigo da Eccelino da Romano il quale ve lo tenne per molti anni carcerato; ma liberato lo ricuperò e trasmise a' suoi discendenti. Da tempo remoto era insignita del titolo di conte, che fu riconosciuto dalla Repubblica Veneta con ducale 12 Feb. 1795. Ha posseduto a titolo di feudo i monti di Fosserenga e di Miesna nella valle di Primiero in Tirolo in forza di investitura ottenuta dalal'Imperat.. Francesco il 9 Ott. 1792; e fu confermata nobile con sovrana risoluzione 6 Mag. 1821.
Compra un documento araldico su Nigo

Stemma della famiglia: Nigo

Blasone della famiglia

Partito d'oro e di nero, alla fascia in divisa d'argento attraversante sul tutto
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome