Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Ninotto, provenienza: Italia

Titolo: Nobili - Patrizi
Araldica della famiglia: Ninotto
Corona nobiliare Ninotto
Anche prima della serrata del Maggior Consiglio la famiglia era nella classe dei Patrizi veneti. Marco figlio di Pietro nel 1300 fu generale di 37 galee contro i Greci, prese l'isola di Stalimene, fu poi inviato contro Andronico imperatore di Costantinopoli e lo danneggiò gravemente. Nel 1328 fu uno degli elettori del doge Francesco Dandolo. Pasqualino nel 1364 divise le fatiche e la gloria di Luchino Dal Verme di aver soggiogata l'isola di Candia, ribellatasi ai veneziani. Girolamo, di Pietro, nel 1448 fu Capitano di Vicenza, poi nel 1453 fu Balio a Costantinopoli presso l'Imperatore greco e nella presa di... Continua
quella città fatta dai Turchi fu barbaramente trucidato insieme con un suo figliuolo. Giovanni Luigi sostenne il forte di Retino, con eroico valore, per moti mesi, mancando di munizioni, viveri ed uomini, alla fine dovette capitolare nell'anno 1646; all'indomani della cessione egli morì di crepacuore nella fresca età di 46 anni. Giovanni di Luigi, prelato della Corte Romana nel 1703 fu fatto Cameriere d'Onore di papa Clemente XI, poi, il 17 ottobre 1706, eletto Vicario della basilica Liberiana e finalmente vescovo di Padova; morì nel 1742. Il sottodescritto fu riconosciuto nella patrizia nobiltà con D.M. 26 giugno 1900.
Compra un documento araldico su Ninotto

Stemma della famiglia: Ninotto

Blasone della famiglia

Partito in banda; al 1° d'argento; al 2° di rosso al castello d'argento.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook