Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origem do sobrenome Nonafede, país de origem: Italia

Nobreza: Nobili
Heráldica da família: Nonafede
Coroa de nobreza Nonafede
Corrado Nonafede ebbe chiarissima origine, dai Conti di San Giuliano di Francia, ed egli fu impiegato dalla Regina Giovanna di Napoli ai servigi della Regina Antonia, moglie del Re Federico terzo, con la quale dimorò mentre visse con il carico di suo Segretario. Si casò con Pietronilla, figlia di Giovanni Antonio, di Curapi, Cavaliere Messinese, con la quale procreò Antonio, e Gabriele; Questi secondo, si casò in Palermo con Luigia Virmille, figlia di Nicolò, che fu Senatore di Palermo nel 1335, che gli partorì Francesco che ebbe per moglie Ilaria Abbatelli, figlia di Federico Mastro Portolano del Regno nel 1485,... Continua
e fu dopo la morte sepolto nella Cappella del Santissimo Crocifisso in San Domenico della medesima Città; ove di sopra appaiono l'arma dei Nonafede, e degli Abbatelli, dentro la quale poscia i monaci posero il corpo di Fra Vincenzo Binicontro, loro Domenicano, Vescovo d'Agrigento, secondo quel che hanno riferito i signori Nonafede. Da questo Francesco ed Ilaria Abbatelli, ne nacque Federico Nonafede, che dal Re Ferdinando il Cattolico ebbe il titolo di Regio cavaliere, che seguì pure a' suoi successori, e che siano franchi sempre, ed esenti d'ogni Gabella, ed Angaria; ciò chiaramente si scorge nel Privilegio di concessione, e conferma del medesimo Re, dato in Cordova al 20 di Ottobre del 1508, esecutoriato nel Regno, e registrato nella Regia Cancelleria l'11 Gennaio 1509. Procreò il predetto Federico, Mariano, Cesare, ed Andrea, che concorsero ne' maggiori uffici della loro Patria Termine Imerese. Da Cesare ne nacquero Paolo, Gioseffo, e Vicenzo. Paolo fu stimato d'ognuno, Pater Patrie, ma Gioseffo, e Vincenzo furono ricevuti nella sacra Religione di Malta, ambedue nel 1598. Ebbe anche il predetto primo Francesco un altro figlio chiamato Giacomo, che fu Cavaliere Gerosolimitano nel 1588. ed ebbe molti onorati cariche della sua Religione. Del predetto Andrea ne pervenne Giacomo, il quale servì molti anni in Fiandra a sue spese il suo Re Cattolico sotto il reggimento del chiarissimo Principe Alessandro Farnese Duca di Parma, con licenza del quale ritornò nella sua patria, ed ebbe l'ufficio di Viceportulano, ch'era stato inizialmente de' suoi parenti Francesco, Federico, e Mariano Nonafede. Si casò costui con donna Antonia, figlia di Don Asdruba che ebbero i loro predecessori, ed il padre Giacomo della compagnia di Gesù.

Compre um documento heráldico sobre família Nonafede

Escudo da família: Nonafede

Brasão da família

D'azzurro, troncato: nel primo a tre stelle d'oro ordinate in fascia; nel secondo alla rapa, al naturale.
Compre Escudo da família

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome