Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Ospinelli, provenienza: Italia

Titolo: Nobili - Consignori di Arquata Scrivia, Cassano
Araldica della famiglia: Ospinelli
Corona nobiliare Ospinelli
La cronologia che integra quella degli Arquata espone quelle notizie che, pur supponendo si riferiscono a questi ultimi ci sono state tramendate sotto l'esplicito nominativo di O. . Rimandiamo quindi il lettore alle pagine che illustrano gli Arquata nel loro quadro generale. Nel 1178 il comune di Tortona era retto da quattro consoli tra i quali ........, non meglio identificato; in tale anno la Lega Lombarda inviava alla nostra città deputati per indurla a staccarsi dall'imperatore e rientrare in seno ad essa: momori delle trascorse vicissitudini i consoli declinavano con fermezza ogni invito; un altro......, è teste in atto del ... Continua
febbraio 1184 con cui i coniugi Presbitero vendono beni in Caresana a Rufino di Tebaldo di detto luogo. Membri della famiglia partecipano nel 1189-1192 alla terza crociaita in Palestina; i consoli del comune di Genova con atto del marzo 1146 liberano dal pagamanto dei pedaggi di Voltaggio la comunità di Gamondio, tra cui è citato un Tapino O., ricevendone giuarmento di fedeltà. Nell'elenco delle famiglie nobili fiorenti in Tortona l'anno 1293 e pubblicato poi a Milano nel 1503 dal senatore Agostino Guidobono, sono inclusi gli O. In un ennesimo trattatao di pace tra intrinseci ed estrinseci conclusosi il 24 maggio 1337 nella chiesa di S. Lucia fuori Trotona sulla omonima collinetta - trattato che contamplava la revoca di bandi confische gravezze processi condanne ecc. - gli O. promettono e giurano di osservari e patti stabiliti, Veronica nel 1393 è suora nel monastero dell SS. Annunziata di Tortona. Gli O. sono pure annoverati nell'elenco delle famiglie nobili e più illustri viventi nel 1417 ad Alessandria. Nel periodo che trascorse dalla morta di Filippo maria Visconti duca di Mialno all'avvento di Francesco Sforza alcune città intendevano riaccquistare l'antica autonomia comunale; al congresso di Ferraara del 1147 si recò, ambasciatore di Tortona che aveva pressa la risoluzione di rendersi indipendente, Lionello O. al Consiglio dei presidenti deputati al governo della città sedeva Zanino O. quando nel 1536 Tortona fu minacciata di saccheggio dagli spagnoli ammutinatisi in Piemonte. Gli Arquata trasferitisi a Genova sopravvissero agli O. di cui non abbiamo più notizie certe a partire dal XVI secolo. ... Continua
Compra un documento araldico su Ospinelli

Stemma della famiglia: Ospinelli

Stemma  della famiglia Ospinelli

1 Blasone della famiglia Ospinelli

Bandato d'argento e di rosso.

Stemma  della famiglia Ospinelli

2 Blasone della famiglia Ospinelli

D'azzurro, alla sbarra scaccata di tre file, d'argento e di rosso.

Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome