Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Pacchiano, provenienza: Italia

Titolo: Nobili
Araldica della famiglia: Pacchiano
Corona nobiliare Pacchiano
Con partito del 25 maggio 1831, la Magistratura civica di Prato propose l'ascrizione al ceto nobile di quella città dei figli di Giuseppem di Giovacchino Pacchiano, dott. Cesare e Alessandro. Tale proposta venne accolta con rescritto sovrano dell'8 luglio dello stesso anno. Con altro rescritto 20 dicembre 1833, emanato in seguito a partito della stessa Magistratura del 29 ottobre, ottennero identica nobilitazione i figli di Vincenzo, di Filippo Pacchiano, canonico Luigi e Damiano. La famiglia è iscritta nell'El. Uff. Ital col titolo di nobile di Prato (mf.), in persona di: a) disc. da Alessandro e Cesare, di Giuseppe, di Giovacchino;... Continua
b) disc. da Damiano e Luigi, di Vincenzo, di Filippo; ed è rappresentata da Graziano, di Alessandro. Figli: Alessandro, Gino e Giusta Desiderata. Figlia di Alessandro: Fiamma. Figlio di Gino: Giovan Francesco. Che i membri della famiglia Pacchiano siano noncuranti delle cose volgari, ripromettendosi dalle sole loro energie la dovuta ricompensa, lo provano i documenti fino ad oggi conosciuti come il Dizionario Storico-Blasonico del commendatore G.B. di Crollalanza che ne ha raccolte le tracce lasciate dalla famiglia in quelle città ove ebbe dimora ricoprendo cariche legislative, militari o altro, contribuendo non poco alla riuscita di quei documenti utili alla scoperta di questa famiglia.

Compra un documento araldico su Pacchiano

Stemma della famiglia: Pacchiano

Blasone della famiglia

D'oro, a tre losanghe accollate di nero, poste in fascia, accompagnate in capo da due croci ricrocettate dello stesso.
Crispo di Venezia. Citato in "Armorial Général par J.B.Rietstap - Deuxième èdition refondue et augmentée - Tome I A-K" p. 486
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome