Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Pacio, provenienza: Italia

Titolo: Nobili
Araldica della famiglia: Pacio
Corona nobiliare Pacio Famiglia della quale lungamente discorre il Ricca. Erano nobili napolitani, fuori seggio, come allora dicevasi, e l'albero genealogico della famiglia incomincia da Paolo che nell'anno 1417 comprò dai fratelli Giovanni e Pietro Origlia conti di Caiazzo i feudi di Lauriano Trentola, Filantrone e San Nicola alla Strada. Di questi feudi il predetto Paolo fu, dalla Regina Giovanna II, nominato capitano ovvero governatore, col mero e misto imperio. Dal diploma riportato dal Ricca, si rileva che il nome Paolo Pacio Terracina era famigliare della detta regina. Un Francesco sposò in prime nozze Giustina Margiacca e da questo primo matrimonio non ebbe... Continua

prole. Fu egli maggiore, comandante del battaglione della milizia provinciale di Cavalleria di Marittima e di Campagna, istituita dal governo pontificio in Benevento. Di poi, fu notato nel registro dei cavalieri di Malta, di Giustizia, nel 1512, in virtù di sentenza del Supremo Tribunale della Nobiltà del Regno di Napoli, dell'11 giugno 1805, convalidata da R. Dispaccio datato da Portici, 29 ott. dello stesso anno.


Compra un documento araldico su Pacio

Stemma della famiglia: Pacio

Blasone della famiglia

D'azzurro, a tre rose di rosso, gambute e fogliate di verde, due e una, sormontate da una cometa di 8 raggi d'oro, ondeggiante in palo.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome