Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origem do sobrenome Paderiali, país de origem: Italia

Nobreza: Nobili
Heráldica da família: Paderiali
Coroa de nobreza Paderiali Con Real Diploma in data 7 novembre 1749, S. M. Carlo Emanuele III, re di Sardegna, concedeva a Pietro Antioco Paderi Simbula di Villanovafranca i privilegi di cavalierato e di nobiltà trasmissibili ai figli Sisinnio Antonio e Monserrato ed ai loro discendenti per linea maschile. Col privilegio di cavalierato veniva pure concesso l'uso dello stemma. I nomi dei discendenti di questa famiglia sono compresi nell'Elenco dei nobili e cavalieri compilato, nel 1822, dal R. Prefetto di Isili e trasmesso alla R. Segretaria di Stato e i Guerra presso il vicerè di Sardegna, in occasione dell'incoronazione del re Carlo Felice.... ContinuaIl predetto Pietro Antioco Paderi si sposò il Villanovafranca il 5 giugno 1695 con Caterina Anna Orgiu: dalla loro unione nacque Sisinnio Antonio, in Villanovafranca il 3 aprile 1701, che si sposò, in Lunamatrona il 12 aprile 1723, con Agostina Mancuso ed ebbero per figlio Vincenzo, che si sposò in Mogoro con Giuseppe Floris ed ebbero per figlio Salvator'Angelo, cresimato a Mogoro il 19 maggio 1763 e spos. con donna Emerenzia Floris in Oristano il 12 settembre 1793. Da essi nacque il figlio Sisinno, che si sposò in Cuglieri il 7 gennaio 1824 con donna Maddalena Serralutzu: questi ebbero due figli: 1) Salvatore, n. a Mogoro il 20 settembre 1829, sposò donna Cristina Cao ed ebbero il figlio Sisinnio, nato a Cagliari il 15 ottobre 1866; 2) Antioco, n. a Mogoro il 29 settembre 1833, sposò donna Maria Rita Flores Marongiu in Tiesi il 14 maggio 1873 ed ebbero tre figli: Sisinnio, n. a Tiesi il 4 novembre 1874; Giuseppe, n. a Mogoro il 3 febbraio 1879; e Diego, n. a Mogoro il 21 agosto 1886. La famiglia è iscritta nell'Elenco Ufficiale Italiana coi titoli di cavaliere (m.), nobile (mf.) e don (mf.), ed è rappresentata da: Sisinnio, di Salvatore, di Sisinnio. Zio: Antioco. Figli di Antioco: Sisinnio, Giuseppe, Diego. Altro ramo. Coi diplomi in data 11 aprile 1797 Carlo Emanuele IV, re di Sardegna, concedeva all'avvocato Antonio Paderi di Villanovafranca in Sardegna ed ai suoi nipoti Antonio, Matteo e Francesco Paderi, come pure ai loro figli e discendenti maschi, i privilegi di cavalierato e di nobiltà, in modo che essi potessero per l'avvenire essere denominati ed intitolati cavalieri e nobili, potessero cingere spada, portare tutte le altre divise ed si, stili e consuetudini del Regno di Sardegna, godevano, potevano e solevano godere in qualunque occorrenza gli altri cavalieri decorati del cingolo militare e gli altri nobili.
Compre um documento heráldico sobre família Paderiali

Escudo da família: Paderiali

Brasão da família

D'oro alla croce piena d'azzurro caricata di cinque stelle (8) del campo poste in croce.
Compre Escudo da família

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome