Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Padulazzi, provenienza: Italia

Titolo: Conti - Nobili
Araldica della famiglia: Padulazzi
Corona nobiliare Padulazzi Originaria della Basilicata. E' rappresentata dal professore commendatore Antonio , autore di numerose pregevoli pubblicazioni di letteratura portoghese e già distinto funzionario dello Stato. Con D. M. 1927 detto commendatore Antonio fu riconosciuto nobile, ed ascritto al Libro d'Oro della Nobiltà Italiana. La presenza del motto nella bibliografia documentata della famiglia ci conferma l'avita nobiltà raggiunta della casata. Infatti l'origine del motto risale a circa il XIV secolo e deve essere ricercata in quei detti arguti che venivano scritti sui vessilli o bandiere dei cavalieri, esposti alle finestre delle locande in cui questi alloggiavano, in occasione dei tornei, e durante... Continua
i tornei stessi. Il motto era un pensiero espresso in poche parole facente allusione a un sentimento palese o nascosto, a una qualità, a un ricordo storico, per stimolo al coraggio o onore. Era scelta dal capo della famiglia, dal cavaliere entrante in lizza o data dal sovrano al proprio uomo ligio. Motto della famiglia: Laboremus fideliter. Altro ramo. Antica ed illustre famiglia originaria spagnuola, fu portata a Napoli dal conte don Guglielmo Padulazzi capitano nelle guardie vallone, il quale si distinse alla battaglia di Bitonto, che diede all'Infante Don Carlo di Borbone il trono delle Due Sicilie. Motto della famiglia: Laboremus fidenter.

Compra un documento araldico su Padulazzi

Stemma della famiglia: Padulazzi

Blasone della famiglia

D'azzurro alla fascia d'oro caricata di tre rose di rosso, accompagnata in capo da un leone d'oro fissante una stella del medesimo di otto raggi, posta nel canton destro, ed in punta da un cigno rivolto e natante in una palude d'argento.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome