Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Palazzo, provenienza: Italia

Titolo: Nobili - Duchi
Araldica della famiglia: Palazzo
Corona nobiliare Palazzo
Antica ed assai nobile famiglia siciliana, con residenza principale nella città di Palermo, propagatasi, nel corso dei secoli, in diverse regioni d'Italia, con un particolare insediamento in territorio calabrese. La chiara nobiltà della famiglia risulta confermata dalla sua presenza nella pregevole opera "Nobiliario di Sicilia di Antonio Mango di Casalgerardo, 1915-1970". Nel secolo decimo sesto, fiorirono il notaio Dario e Messer Mario, mentre nel primo Seicento si distinse il Magnifico Ambrogio (Magnifico, Messer). Un Pietro, veditore generale delle genti di guerra, fu senatore di Palermo negli anni 1630, 1636, 1640, 1644; un Giovanni, con privilegio dato a 8 novembre 1677,... Continua
esecutoriato a 24 gennaio 1678, ottenne la concessione del titolo di duca. La casata risulta essersi imparentata con altrettante nobilissime famiglie, come i nobilissimi Stranges Bucchi, tra i più ricchi, per censo, di tutta la provincia di Reggio Calabria e di origine normanna. I Palazzo contrassero parentela anche con i Turnone. Filippo Turnone, Magnifico Dottore di legge, sposò in seconde nozze Laura Palazzo (come da carte dotali stipulate il 18 marzo 1594) mentre il Nobile Giovanni Battista Turnone, figlio del Dottor Filippo, sposò la Nobile Porsia Palazzo (Nobile, Magnifica, Donna), agli inizi del XVII sec. Da una analisi cromatica e simbolica dello stemma, possiamo, infine, ricavare alcune importanti informazioni sulle virtù associate a tal cognome. L'azzurro essendo il colore del cielo, rappresenta la gloria, la virtù e la fermezza incorruttibile; il castello simboleggia la virtù forte ed è segno di nobiltà antica e di podestà feudale; il sole, il cui smalto particolare è l'oro, è simbolo di eternità, grandezza, nobiltà illustre, chiarezza di fama. I cognomi così antichi, senza dubbio alcuno, rendono decoro non solo alle famiglie ma anche alle città che li hanno accolti; pare siano, infatti, molto riguardevoli i soggetti viventi di questa famiglia che, con tanto decoro, sostentano questo nobile cognome, che ha avuto vari soggetti illustri.
Compra un documento araldico su Palazzo

Stemma della famiglia: Palazzo

Stemma  della famiglia Palazzo (da)

1 Blasone della famiglia Palazzo (da)

D’azzurro, al castello merlato alla ghibellina, aperto e finestrato di nero, accompagnato in capo da un sole d’oro.

Palazzo (da) di SIcilia, insigniti del titolo di Duca. Citato in "Nobiliario di Sicilia di Antonio Mango di Casalgerardo, 1915-1970".

Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome