Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Herkunft des Familiennamens Pallegri, Herkunftsland: Italia

Adelsstand: Conti - Nobili
Heraldik die Familie: Pallegri
Krone des Adels Pallegri Antica famiglia presente in Tortona sin dal secolo XI. Facino fu eletto alla suprema magistratura consolare per la prima volta nel 1113 e nuovamente nel 1133, anno in cui le comunità degli argentieri, mercanti e fabbri ferrai furono richiamate all'osservanza delle leggi statuite dai loro Collegi (Uomini Illustri, 85; Annali I, 143, 151); nel 1214 un A. era monaco nell'abazia di S. Stefano di T. (Goggi, St. della Dioc. di T., I, 199); nel sec. XIV il notaio Allegrus di Pietro Giovanni esercitava a Porta S. Stefano (Matr. dei notai che rogar. nel Tortonese dal XIV al XVIII sec.). Diffusisi... Fortsetzung folgt

nei territori limitrofi li troviamo a Gamondio, ove un Alegrus sottoscrive, nel marzo 1146, il documento col quale i consoli genovesi esimono la comunità gamondiese dal pagamento dei pedaggi di Voltaggio ottenendone giuramento di fedeltà (Doc. genov. di Novi e Valle Scrivia, I,43) ed a Genova nel 1248 anno in cui Michele Alegrus è teste in atto del 15 febbraio col quale Enrico Bancherio affida in accomandita a Giacomo Rosso di Asti denaro da negoziare Oltremare (Doc. comm. tra Asti e Genova, 144); ivi gli A. si affermarono dedicandosi a mercature redditzie il che consentì loro di raggiungere una consistente agiatezza; annoverati tra le famiglie di mercanti guelfe, nel 1528 furono ascritti al libro d'oro della nobiltà di Genova ed aggregati all'albergo Lomellini (Ascheri, Famiglie di Genova riun. in Alberghi, 16, 33); si estinsero tra il XVI ed il XVII sec. Altri nuclei, restii ad abbandonare la propria terra fiorscono tuttora nell'Alessandrino, nel Tortonese e nel Novese. Altro ramo. Due famiglie di questo cognome fiorirono in Firenze fin dal tempo della repubblica. La prima, discendente da Simone di Accattapane di Grossolo da Legri, ed estinta in Camillo di Vincenzo nel 1697: la seconda, proveniente da San Cresci e Valcava nel Mugello, ebbe 4 priori tra il 1348 e il 1529. Altro ramo. Antica famiglia originaria di Asolo, nel Trevigiano. Fu aggregata al Consiglio nobile della città di Asolo l'11 Agosto 1774 con tutti i suoi discendenti, e fu confermata nella sua nobiltà con sovrana risoluzione 6 Maggio 1821. Era inoltre questa famiglia insignita del titolo di conte palatino, confermatole egualmente con sovrane risoluzioni 26 Novembre 1824 e 9 Agosto 1826. I cognomi così antichi, senza dubbio alcuno, rendono decoro non solo alle famiglie ma anche alle città che li hanno accolti; pare siano, infatti, molto riguardevoli i soggetti viventi di questa famiglia che, con tanto decoro, sostentano questo nobile cognome, che ha avuto vari soggetti illustri.


Kaufen Sie eine heraldische Dokument auf Familie Pallegri

Familien-Wappen: Pallegri

Blasonierung die Familie

D'azzurro, al palo d'argento con tre cinciallegre al naturale, poste in banda, una per ciascuna delle tre parti dello scudo
Kaufen Familien-Wappen

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome