Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Paltani, provenienza: Italia

Titolo: Conti
Araldica della famiglia: Paltani
Corona nobiliare Paltani
Fino dal secolo XIII un Manfredo del Than vivea nel Friuli, e da lui ebbe sviluppo questa famiglia. Un Antonio 1° fu investito del castello di San Vito con titolo di feudo di abitanza: un Antonio 2° fu Vescovo di Urbino. Gli Altani ebbero nobiltà anche nella terra di San Vito. Nel 1460 comperarono il castello di Salvarolo eretto in contea da Federico III, il quale nel 1469 creava Matteo Altan conte palatino, cavaliere aureato, conte del S.R.I*, Barone e Consigliere di Stato. Gli Altani nel 1821 furono confermati Conti dell'Impero Austriaco. Un ramo di questa famiglia fu trapiantato in... Continua
Venezia, un secondo in Lombardia, un terzo in Udine, un quarto in Treviso. La presenza del motto nella bibliografia documentata della famiglia ci conferma l'avita nobiltà raggiunta della casata. Infatti l'origine del motto deve essere ricercata in quei detti arguti che venivano scritti sui vessilli o bandiere dei cavalieri, esposti alle finestre delle locande in cui questi alloggiavano, in occasione dei tornei, e durante i tornei stessi. Motto della famiglia: Droit
Compra un documento araldico su Paltani

Stemma della famiglia: Paltani

Blasone della famiglia

D'azzurro al leone rampante, coronato d'oro.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome