Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origen del apellido Pamponi, país de origen: Italia

Nobleza: Nobili
Heráldica de la familia: Pamponi
Corona de la nobleza Pamponi Nel XII secolo i Pamponi tennero due volte il consolato, poi non di rado l'anzianato, fino al 1369. Combatterono in Terra Santa, nella giornata di Fossalta, contro i Faentini nel 1170 e contro Nicolò marchese di Ferrara nel 1333. Ebbero due capitani generali dei Bolognesi nel 1296 e 1305, dettero podestà a Siena, a Padova ed a Milano. Scannabecco, di Rolando Pamponi, fu rettore della lega lombarda nel parlamento tenuto in Bologna nel 1226, e Tommasino fu uno degli arbitri a stabilir la pace tra Fiorentini e Bolognesi nel 1254. Furono di parte guelfa e vennero ripetutamente a conflitto con... Continuarála parte avversaria. Sono da notare fra i più illustri un Lambertino, di Tommasino, celebre giureconsulto fiorito alla fine del XIII e sul cominciare del XIV secolo, il quale insegnò per molti anni lo ius civile, trattò abilmente gli affari dello stato, e ne resse, con altri, il governo, con podestà straordinaria; ed un Francesco, di Raimondo, giureconsulto anch'esso reputatissimo, il quale incominciò a leggere nell'Università di Bologna alla metà del quattrocento e si adoperò anch'egli per la cosa pubblica di cui si rese grandemente benemerito. Questa famiglia si estinse nel secolo XVII e le sue sostanze furono ereditate dai Bonfiglioli. Altro ramo. Antica ed illustre famiglia originaria dalla Riviera di Levante. Martino fu tra i cittadini che giurarono per la Repubblica fedeltà al Duca di Milano nel 1488. Furono ascritti nei Centurioni nel 1528. Altro ramo. Antica ed illustre famiglia proveniente da Magrè nel Trentino. Sigismondo principe vescovo di Trento, con diploma 5 Aprile 1674, creava nobile ereditario trentino Melchiorre Pamponi. Altro ramo. Carlo VI Imperat. con diploma 13 Feb. 1731 elevò alla nobiltà del S.R.I. Ignazio Pamponi con la sua discendenza. Altro ramo. Originaria di Forlì, si trapiantò in Cesena nel 1312, e non si ebbero più sue notizie dal 1768.
Comprar un documento heráldico de Pamponi

Escudo de la familia: Pamponi

Blasòn de la familia

Troncato: nel primo all'aquila al volo spiegato d'argento; nel secondo di oro.
Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome