Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origin of last name Panchini, country of origin: Italia

Nobility: Nobili
Heraldrys of family: Panchini
Nobility crown Panchini Il variare gli antichi cognomi, fu generato nella credenza degli huomini qualche dubbiezza circa l'unità, e l'essenza delle famiglie; onde poi in processo di tempo è stato necessario il disputarla ne' pubblici Tribunali per far costare la verità del fatto, come oggi appunto è successo a questa nobilissima, e antichissima famiglia, la quale essendo stata ben ventilata, si è provato in fine che l'origine della famglia de' Zanchini da Castiglionchio proviene da un Castello chiamato Quona, posto nella valle di Siene, del quale quegli, che si chiamano oggidì da Castiglionchio n'erano Signori, e Padroni assoluti. Ma essendo disfatto detto Castello... To be continued
dal Comune di Fiorenza per le discordie nate frà di loro, furono forzati a partirsi. Et alcuni di loro comprarono ivi non molto lontano un Castello chiamato Volognano, dal cui nome si cominciarono a chiamare quegli da Volognano, la qual famiglia oggi è in tutto spenta, e mancata, almeno in queste parti, per quanto n'abbiamo cognizione. Altri di loro comprarono da' Ricasoli il Castello di Castiglionchio, dando loro in pagamento due altri Castelletti posti in Valdarno, chiamati l'uno Failla, e l'altro Faella, de' quali n'erano prima padroni i detti di Quona, e di più 4000. lire di moneta Pisana; e ridotti ad abitare in detto Castello, presero il nome, e cognome da quello e si cominciarono a chiamare quei di Castiglionchio, il qual nome hanno sempre ritenuto, e oggi ritengono continovamente; si come ancora ritengono, e posseggono detto Castello, ancora assai ben'intero, del quale ne sono stati in tutto padroni i figliuoli di Giovanni di Pietro Zanchini da Castiglionchio, e oggi gli eredi in Bologna. E Ricordano Malaspini dice della famiglia d'Aquona queste parole. Che vennero in Fiorenza di Contado Gentiluomini, e di linea mascolina, furono consorti quegli da Volognano, e di quegli, che oggi si chiamano da Castiglionchio; M. Matteo d'Aquona fu fatto Cavaliere da Carlo Magno; Nel 1267. fu Capitano de' Ghibellini Fiorentini usciti M. Filippo da Quona, o vero da Volognano, e comminciarono guerra contro Fiorenza; il tutto dice ne' suoi Annali, non dati fuori per ancora alle stampe; come è bene stampata la sua Istoria antica in Fiorenza, nella quale dice. Quei d'Aquona furono gentilissimi huomini, e vennero di Contado; furono lodola fra le nobili di Fiorenza, come anche nel suo Proemio nel cap.

Buy a heraldic document on family Panchini

Coat of Arms of family: Panchini

Blazon of family

Inquartato: nel primo di argento alla croce di rosso; nel secondo di rosso all'aquila di nero; coronata di oro; nel terzo di rosso, al leone di oro, nel quarto di rosso al canarino fermo sul terreno di verde al naturale.
Buy Coat of Arms of family

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome