Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Panicali, provenienza: Italia

Titolo: Nobili
Araldica della famiglia: Panicali
Corona nobiliare Panicali Famiglia farnese, di cui si ricorda un Domenico, ch eil 23 febbraio 1805 dal Consiglio di Fano fu fatto procuratore e abilitato al notariato. Vincenzo nel 1848 fu aggregato alla Nobiltà di Montalto con tutti i suoi discendenti. La Consulta Araldica dichiarò spettare a questa famiglia il titolo di nobile di Montalto (maschi e femmine). Oggi è così rappresentata: Pietro, nato a Torino 11 agosto 1867 dai furono cavalieri Vincenzo (1846-1914) e Carlotta Cerruti (1848-1907), generale di brigata di cavalleria, in posizione ausiliaria; cavaliere ufficiale della Corona d'Italia, cavaliere dei SS. Maurizio e Lazzaro, tre medaglie di bronzo al... Continua
valor militare, due croci di guerra. Campagna di Libia e Guerra 1915-1918; sp. 8 gennaio 1899 Bice Venini, nata a Roma 7 dicembre 1879, dai furono generali Giulio e Clemente Simonetti (Roma, via Messina 25). Figli: 1) Carlo, nato a Lucca 14 ottobre 1899; ingegnere; sp. 14 ottobre Teresa Campioni del fu Carlo, nato a Bologna 26 settembre 1897, da cui: a) Roberto, nato Torino 9 giugno 1922; b) Carlo, nata a Torino 29 novembre 1924. 2) Giulia, nata a Pinerolo 19 gennaio 1902. Fratello e sorelle: 1) Mario, nato a Torino 15 agosto 1871, dottore in giurisprudenza; sposato il 1° ottobre 1903 Margherita dei conti Castracane degli Antelminelli, Patrizia di Fano, da cui Anna Maria, nata a Fano 24 luglio 1904; sposata il 26 luglio 1924 il dottore in giurisprudenza Pio Taliani di Ascoli Piceno. 2) Maria, nata a Torino 9 marzo 1866; sposata 2 ottobre 1893 al colonnello d'artiglieria cavaliere Niccolò Castagnetta. 3) Emiali, nata a Torino 20 settembre 1868; sposa in prime nozze il 31 agosto 1896 al cavaliere Anselmo Anselmi nobile di Arcevia (1859, decaduto 1907), ed in seconde nozze l'8 gennaio 1917 al professore Giuseppe Speranzini-Orsini nobile di Arcevia, dottore in scienze naturale, nato Arcevia 8 agosto 1884.

Compra un documento araldico su Panicali

Stemma della famiglia: Panicali

Stemma  della famiglia Panicali

1 Blasone della famiglia Panicali

Di rosso alla fascia abbassata di azzurro sostenente una penna d'oca posta in sbarra, accompagnata in capo nel canton destro dello scudo da un sole uscente e raggiante d'oro.

Panicali di Lazio e Marche. Citato in "Enciclopedia Storico-Nobiliare Italiana di V. SPRETI", vol V p.101.

Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome