Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origen del apellido Papacosta, país de origen: Italia

Nobleza: Conti - Nobili
Heráldica de la familia: Papacosta
Corona de la nobleza Papacosta
Antica ed illustre famiglia. Un Nicolò, il quale era oriundo di Calais, seguì Margherita de Foix, destinata sposa al marchese di Saluzzo, e fu nominato verso il 1490 capitano nel Castello di Revello. Suo figlio Magno, capitano di milizie, ebbe, fra gli altri, Nicolò, che fu podestà di Revello, ed il cui figlio, pur esso Magno, consegnò nel 1614 l'arma gentilizia cogli agnati. Il notaio, Domenico, che era figlio dell'alfiere Marco Antonio, consegnò l'arma il 14 febbraio 1687. Fu costui ucciso dai Francesi il 13 novembre 1693, nel sacco di Revello. Da lui nacque Domenico (nato 1681, decaduto 1743),... Continuará

il quale procreò Domenico Enrico (nato 1714, decaduto 29 gennaio 1792), che fu infeudato di Costigliole il 3 maggio 1780 e investito in data 11 marzo col titolo comitale per se e per il fratello Giambattista. Da quest'ultimo, si originò la discendenza presente. Il titolo comitale fu riconosciuto con D.M. del 31 gennaio 1879 a favore di Giuseppe Enrico (nato Revello, 17 maggio 1837, decaduto Torino, 22 maggio 18939, il quale dalle sue nozze (1868) con Carolina, del conte Secondo Garelli Colombo, ebbe Carlo (nato a Firenze il 14 aprile 18699, Maria Teresa (nata Revello, 22 giugno 1870), che sposò Guido dei conti Marchetti di Muriaglio, e Lidia (nata Saluzzo 20 aprile 1874). Motto della famiglia: Audit tacens. Altro ramo. Antica e nobile famiglia originaria di Pisa. Altro ramo. La famiglia Papacosta non viene nominata dal Panuino tra le famiglie Romane; ma poichè l'Orsini la dimostra con le monete da essa stampante, si può credere, che vi fosse; anzi per questo si deve anche, credere potente: Paporum Gens (dice l'Orsino, citato) duos habuit clarissimos Vivor, quorum alter Consul bis, Censor, alter eti am Censorius, triumphalis, Consularis fuit.


Comprar un documento heráldico de Papacosta

Escudo de la familia: Papacosta

Blasòn de la familia

D'azzurro, al pappagallo al naturale.
Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2015 - 2016 Heraldrys Institute of Rome