Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origem do sobrenome Parabelli, país de origem: Italia

Nobreza: Nobili
Heráldica da família: Parabelli
Coroa de nobreza Parabelli Famiglia lombarda di antica e nobile tradizione, propagatasi, nel corso dei secoli, in diverse regioni d'Italia. La cognominizzazione è anteriore al XVII secolo e dovrebbe derivare dal toponimo Carapelle, nel foggiano, probabile luogo di origine del capostipite. Nella chiesa di S. Eusebio in Castel San Pietro (Ti) un Antonio progettò nel 1686 gli stucchi, ed un Giovanni Albino realizzò, agli inizi del XVIII secolo, la statua di Sant'Antonio da Padova. Francesco e Donato, scultori di grande valore fioriti nel XVIII secolo, realizzarono innumerevoli opere tra le quali le statue del Palazzo Belgiogioso alla porta orientale di Milano. Nel XIX... Continuasecolo un Don Antonio fu sacerdote di Como; un Gaetano, canonico e letterato assai dotto, pubblicò varie opere letterarie in Firenze. Che i membri della famiglia Parabelli siano noncuranti delle cose volgari, ripromettendosi dalle sole loro energie la dovuta ricompensa, lo provano i documenti fino ad oggi conosciuti come il Dizionario Storico-Blasonico del commendatore G.B. di Crollalanza che ne ha raccolte le tracce lasciate dalla famiglia in quelle città ove ebbe dimora ricoprendo cariche legislative, militari o altro, contribuendo non poco alla riuscita di quei documenti utili alla scoperta di questa famiglia.
Compre um documento heráldico sobre família Parabelli

Escudo da família: Parabelli

Brasão da família

Partito; a destra di rosso, a tre bande d'azzurro; a sinistra d'oro, al cane rampante d'argento, accostato da tre N majuscoli di nero, uno in capo, uno nella punta ed il terzo nel fianco sinistro, e da un giglio di rosso a destra verso il capo
Compre Escudo da família

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome