Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origem do sobrenome Parone, país de origem: Italia

Nobreza: Baroni
Heráldica da família: Parone
Coroa de nobreza Parone
Questa nobile famiglia pare sia passata da Milano in Palermo, da dove si trasferì nella città di Sciacca, nella quale città occupò sempre le cariche di capitano di giustizia e senatore. Il primo di cui abbiamo notizie sicure è un Domenico Arone insignito a 20 gennaio 1656 del titolo di barone di Valentino. Un Corrado Arone, fu il primo barone di Bertolino o Mezzocatuso, in famiglia Arone, per la premorienza del fratello Michele, a cui spettava come figlio primogenito di Crispina Tagliavia. Fu Corrado padre di Francesco che fu investito di Bertolino a 1 luglio 1729 e di tre parti... Continua
di Giardinello a 6 dicembre 1754, morì a 9 dicembre 1778 lasciando, fra gli altri figli, Giuseppe che, come primogenito, otteneva a 7 dicembre 1779 investitura del feudo di Mezzocatuso o Bertolino. Morto Giuseppe gli succedeva il figlio primogenito Francesco, per la cui morte, senza figli, succedeva nel feudo di Bertolino o Mezzocatuso; Vincenzo, figlio secondogenito di Giuseppe, che ne ottenne investitura a 16 luglio 1804. Vincenzo ebbe, tra gli altri figli: Francesco, Salvatore e Pietro. Francesco barone di Bertolino fu padre di Pietro, marito della nobile Caterina Gandolfo dei baroni di S. Giuseppe e padre di Giovanna moglie di Gaspare Palermo Arone barone del Lazzarino. Salvatore sposò Antonia Schiavo e fu padre di Francesco benedettino cassinese e di Pietro, che, da Anna Ravidà e Planeta, ha i viventi: Salvatore, Antonio, Vincenzo ed altri. Pietro figlio di Vincenzo ultimo investito, sposò Maria Ognibene da Menfi, che lo rese padre di Vincenzo; Niccolò sindaco di Sciacca; Giuseppe e Francesco ex-consigliere provinciale di Sciacca marito della nobile Marianna Lanza Paternò dei principi di Mirto, ed altri. Un altro ramo di questa famiglia, forse estinto, possedette il titolo di barone di Bonfiglio, del quale ne vediamo insignito con privilegio del 17 aprile 1757 un Giovan Battista Arone il quale sposò Gaetana Bertolo, che lo rese padre di Giacomo. Ebbe questi fra gli altri figli, Diego che, come primogenito, ottenne investitura del titolo di barone di Bonfiglio a 30 novembre 1810 e fu senatore di Sciacca nell'anno 1802/3.

Compre um documento heráldico sobre família Parone

Escudo da família: Parone

Brasão da família

D'azzurro, al braccio vestito d?oro, la mano di carnagione, impugnante una verga di nero, ed un monte di verde movente dal canton destro dello scudo, da cui scaturisce un ruscello d?argento.
Compre Escudo da família

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook