Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Pelentani, provenienza: Italia

Titolo: Nobili
Araldica della famiglia: Pelentani
Corona nobiliare Pelentani
Famiglia riconosciuta nel titolo di Nobile per ambo i sessi con D. P. 1° maggio 1926 in persona di Giovanni e di Marco, di Luigi, di Lorenzo. Sono iscritti nel Libro d'Oro della Nobiltà Italiana e nell'Elenco Ufficiale Nobile Italiano del 1933 col titolo di Nobili (mf.) in virtù del su citato Decreto: Luigi, di Nicola (n. Napoli 2 agosto 1839), di Luigi, (n. 3 febbraio 1808), di Lorenzo; n. a Firenze 10 gennaio 1874, spos. a Modena con Maria Angelo Sbarrato. Figlia: Giovanna, n. a Modena 20 gennaio 1908. Zii, figli di Luigi, di Lorenzo: Giovanni, n. a... Continua
Napoli 27 febbraio 1841; Francesco, n. a Piano di Sorrento 26 agosto 1848; Marco, n. a Portici 10 settembre 1852, spos. ivi 2 aprile 1888 con Beatrice Capuano. Figli di Marco. Luigi, n. a Portici 19 novembre 1892, spos. a Napoli 3 dicembre 1921 con Margherita de Peppo; Ciro, n. a Portici 1 luglio 1896; Maria Rosaria, n. ivi 17 novembre 1898. Figli di Luigi, di Marco: Mario, n. a Portici 19 settembre 1922; Geltrude.
Compra un documento araldico su Pelentani

Stemma della famiglia: Pelentani

Blasone della famiglia

D'azzurro alla banda di rosso, bordata e caricata di tre gigli, posti nel verso della banda, il tutto d'argento, ed accompagnata in capo da un lambello di tre pendenti, d'oro.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome