Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origin of last name Pellegrino, country of origin: Italia

Nobility: Nobili - Baroni
Last Name variations: Pelegrino
Heraldrys of family: Pellegrino
Last Name variations: Pelegrino
Nobility crown Pellegrino Antichissima ed assai nobile famiglia, feudataria sin dai tempi di re Ruggero, ai cui servizi, come narra il Mugnos, militò un Papiro Pellegrino nel 1129, diffusasi, primieramente, in Messina, Malta, Palermo e Monte Sant'Angelo. Un Giovanni, barone sotto re Guglielmo, fu mandato in Terrasanta; un Tommaso fu portiere di camera dell'imperatore Federico II; un Gerardo fu governatore di Malta, ove fondò sua famiglia; un Pietro fu tesoriere del regno nell'anno 1433; un Pellegrino,dottore in legge, divenne avvocato fiscale della regia Gran Corte, nel 1482; un Vincenzo fu maestro segreto della Camera Reginale nel 1493; un altro Pietro fu barone di... To be continued
Campofranco. Altro ramo. Nobile di Capua sin dal XV secolo, la casata godette nobiltà anche in Bologna, ove i suoi membri furono senatori e capi del governo di detta città. Investita di vari alti uffici, diede molti uomini di lettere, tra cui: Camillo, primicerio (= dignitario responsabile delle confraternite) della cattedrale di Capua, poeta, autore di un tomo in difesa di Torquato Tasso contro gli Accademici della Crusca; altro Camillo, nipote del precedente, il quale scrisse “La Storia dei Principi Longobardi” nel XVIII secolo. Un altro Camillo ed un Carlo, nobili di Capua, sottoscrissero la dichiarazione di fedeltà dei Nobili del Regno nel 1814 a re Gioacchino Murat. Il casato fu dichiarato di antica nobiltà nelle prove di ammissione nella “Compagnia delle Regie Guardie del Corpo”, in persona di: Generoso, il quale, in qualità di 1° tenente dei “Tiragliatori della Guardia Reale”, partecipò alla difesa di Gaeta nella campagna del 1860/1; Giovanni, aiutante maggiore, del “1° Reggimento Fanteria di Linea Re”, il quale combatté a Palermo, Milazzo, Reggio Calabria, e che fu decorato della Croce di Grazia dell’Ordine di San Giorgio e menzione di distinto, fatto prigioniero dopo la battaglia di Macerone contro le truppe piemontesi, il 20 ottobre 1860. Da una analisi cromatica e simbolica degli stemmi, possiamo, infine, ricavare alcune importanti informazioni sulle virtù associate a tal cognome. Relativamente alla prima arme (d'azzurro, al braccio armato d’oro, movente dal canton sinistro dello scudo e tenente un falcone pellegrino dello stesso), la più antica: l'azzurro essendo il colore del cielo, rappresenta la gloria, la virtù e la fermezza incorruttibile; il braccio armato è simbolo di alta carica militare; l'oro è il metallo più nobile, simbolo di ricchezza, comando e potenza; il falcone è l'emblema della caccia signorile. Relativamente al secondo stemma (d'azzurro al bordone posto in banda accostato da due conchiglie poste in sbarra, il tutto d'oro), più moderno: il bordone simboleggia il pellegrinaggio in Terra Santa; la conchiglia evoca lo scrigno solido ed inviolabile in cui l'uomo intende custodire tutti i valori più preziosi e più sacri. Nel Medioevo la conchiglia diviene una delle figure primarie della nascente araldica e si afferma come simbolo del pellegrinaggio cristiano. Altra famiglia. Nobile famiglia di Bergamo, citata dal Crollalanza nel suo "Dizionario Storico-Blasonico delle famiglie italiane, estinte e fiorenti", al quale appartenne un Pellegrino, podestà di Clusone. I cognomi così antichi, senza dubbio alcuno, rendono decoro non solo alle famiglie ma anche alle città che li hanno accolti; pare siano, infatti, molto riguardevoli i soggetti viventi di questa famiglia che, con tanto decoro, sostentano questo nobile cognome, che ha avuto vari soggetti illustri.

Buy a heraldic document on family Pellegrino

Coat of Arms of family: Pellegrino
Last Name variations: Pelegrino

Coat of Arms of family Pellegrino (Sicilia - Malta)

1 Blazon of family Pellegrino (Sicilia - Malta)

D’azzurro, al braccio armato d’oro, movente dal canton sinistro dello scudo e tenente un falcone pellegrino dello stesso.

Coat of Arms of family Pellegrino (Capua, Londra, Molise)

2 Blazon of family Pellegrino (Capua, Londra, Molise)

D'azzurro al bordone posto in banda accostato da due conchiglie poste in sbarra, il tutto d'oro.

Coat of Arms of family Pellegrino (Bergamo)

3 Blazon of family Pellegrino (Bergamo)

Di porpora, a tre stinghi umani d'argento, posti in fascia, uno sopra l'altro, col capo d'argento caricato di una corona d'oro. Cimiero: un pellegrino nascente, rivoltato, sostenente con la destra un bordone posto sulla spalla.

Buy Coat of Arms of family

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome