Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origen del apellido Perazza, país de origen: Italia

Nobleza: Nobili
Variaciones apellido: Peraizza - Perassa
Heráldica de la familia: Perazza
Variaciones apellido: Peraizza - Perassa
Corona de la nobleza Perazza
Antica famiglia veneta, detta Perazza o Perassa, di chiara ed avita nobiltà, con residenza in Treviso, propagatasi, nel corso dei secoli, in diverse regioni d'Italia. L'origine di tal cognominizzazione, al dir di autorevoli genealogisti, andrebbe ricercata, tramite ipocoristici, in una variazione dialettale del personale "Petrus". In ogni modo, la chiara nobiltà del casato è testimoniata dalla presenza della sua blasonatura nella pregevole opera, di J.B. Rietstap, "L'Armorial General". D'altronde, tal famiglia, nel dispiegarsi dei lustri, sempre è riuscita a produrre una serie di uomini che resero illustre il suo nome, nei pubblici impieghi, nelle professioni liberali ed ecclesiastiche e nel... Continuará
servizio militare. Fra questi, senza nulla levar al valore degli omessi, contasi: Vincenzo, Capitano agli ordini di Bartolomeo d'Alviano, vivente in Venezia; Lorenzo, vice-provveditore in Treviso, vivente nel 1557; Vincenzo Maria, distintosi nel celebre fatto d'armi della Battaglia di Lepanto, nel 1571; Giacomo, ambasciatore ordinario della Repubblica Veneta, vivente nel 1587; Cav. Alessandro, consigliere del Veneto Senato, vivente in Treviso, nel 1596; Giacomo, dottore in ambo le leggi, vivente in Treviso, nel 1635; P. Gioacchino, dell'Ordine dei Predicatori, uditore e preposito del suo ordine, fiorente in Conegliano, nel 1702; Niccolò, dottore "in utroque jure", vivente in Treviso, nel 1713; Alvise, dottore in Sacra Teologia, vivente nel trevigiano, agli albori del secolo decimo ottavo; D. Giacomo, canonico, teologo e commissario apostolico, vivente in Treviso, nel 1725; Lorenzo, dottore in Sacra Teologia e lettore di Filosofia, vivente in Padova, nel 1732; Edoardo, consigliere della Serenissima, vivente nel 1747; Vincenzo, notaio e consigliere in Treviso, vivente nel 1752; Celestino, medico, vivente in Treviso, nel 1767; Giacomo, virtuosissimo giureconsulto, vivente in Venezia, nel 1787; Girolamo, medico chirurgo, per la provincia di Treviso, vivente nel 1815. La famiglia levò per arme. D'azzurro, ad un membro d'aquila d'argento, in isbarra, l'artiglio al basso, tenente quattro pere al naturale dalla parte del gambo. I cognomi di cotal risonanza rendono decoro non solo alle famiglie ma anche alle città che li hanno accolti; pare siano, infatti, molto riguardevoli i soggetti viventi di questa famiglia che, con tanto decoro, sostentano questo nobile cognome, che ha avuto vari soggetti illustri.

Comprar un documento heráldico de Perazza

Escudo de la familia: Perazza
Variaciones apellido: Peraizza - Perassa

Escudo de la familia Perazza

1 Blasòn de la familia Perazza

D'azzurro, ad un membro d'aquila d'argento, posto in sbarra, l'artiglio in basso, tenente quattro pere al naturale dalla parte del gambo.

Blasone della famiglia Perazza, Perassa o Peraizza dal Veneto. Fonti: "Archivio Storico" di Heraldrys Institute of Rome; "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.II, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.

Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook