Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origen del apellido Pernetti, país de origen: Italia

Nobleza: Conti
Heráldica de la familia: Pernetti
Corona de la nobleza Pernetti
Famiglia fermana ascritta alla prima nobiltà. Diede uomini insigni fra i quali emerge la figura del card. Tommaso (n. nel 1779 e dec. nel 1852) il quale fu segretario di Stato del Sommo Ponteficie in tempi difficilissimi, camerlengo del Sacro Collegio e Cancelliere di S.R.C. Alessandro, vescovo di Loreto e Recanati (1833), prelato domestico di Gregorio XVI, vescovo assistente al soglio. Anche gli Evangelista, ascritti al patriziato di Fermo fin dal 1547, diedero vari uomini insigni fra i quali Giulio, comm. di S. Stefano di Toscana, ed Alessandro cavaliere del medesimo ordine; questi con sua madre Margherita Graziani e sua... Continuará

sorella Chiara fecero rifiorire l'antico Santuario di S. Maria della Stella a Marina Palmense. Con Decr. Luog. 4 febb. 1917 la famiglia venne autorizzata ad aggiungere il cognome Evangelista. La Consulta Araldica come risulta dell'Elenc. uff. nob. delle Marche riconobbe fin dal 1906 spettare a questa famiglia i titoli: nobile di Ferrara (mf.); nobile di Recanati (mf.); patrizio di Fermo (mf.). In quanto al titolo comitale riconfermato fin dall'aprile 1925 in linea primogenita con amplissimo Breve di S. S. Pio XI è in corso la pratica di riconoscimento dalla consulta stessa. Motto della famiglia: Fidelis et prudens.


Comprar un documento heráldico de Pernetti

Escudo de la familia: Pernetti

Blasòn de la familia

D'oro a tre monti di verde, sormontati da un leone e da un orso di rosso, affrontati.
Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome