Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Herkunft des Familiennamens Peroci, Herkunftsland: Italia

Adelsstand: Nobili
Heraldik die Familie: Peroci
Krone des Adels Peroci
La terra di Meduna nel Patriarcato di Aquileia, dopo essere stata feudo dei Caminesi e dei Torriani, nel secolo XIV veniva dal patriarca concessa in custodia ed amministrazione ad un consorzio di famiglie, che eleggevano per turno un capitano e il loro rappresentante al Parlamento della Patria, dove Meduna aveva voce di comunità. Nel 1420, colla caduta del Patriarcato, Meduna passò a Venezia, e la reggenza di questo luogo fu concessa a titolo perpetuo ai Michele P.V. i quali amministrarono la giurisdizione assistiti da altre 14 famiglie consorti. Una di queste era la Perocco, che venuta in possesso per donazione... Fortsetzung folgt
inter vivo fattale dal rev. Pietro quondam ser benvenuto di Meduna di un carato giurisdizionale, ne fu investita jure phendi abitantiae dal Luogotenente di Udine il 23 gennaio 144 in persona Danielis Perochi de ceneda nune habitatoris methaunae. Da tale epoca l'investitura venne rinnovata dalla carica di Udine una decina di volte sino al 1625, indi al Magistrato sopra feudi dal 2 dicembre 1687 al 27 aprile 1781, che fu l'ultima. Di questa famiglia va ricordato un dottor Cesare di Giacomo, professore di lettere e filosofia a Napoli. Di lui si conoscono sedici studi letterari e storici tra cui notevole la "Biografia del Cardinale Girolamo Aleandri" e l'opera "Lombard's Street e Recoaro" in cui si fa un parallelo poetico tra la mente inglese ed il genio italiano. La famiglia è rappresentata da: Luigi, n. a Venezia 13 aprile 1875, (di Bonaventura Venanzio, di Eugenio, di Giacomo e di Adele Seriati). Fratelli: Edoardo, n. a Venezia 13 giugno 1881; Gino, n. ivi 3 dicembre 1882. Zio: Beniamino, n. a Lorenzaga 1 gennaio 1860. Cugini primi: (figli di Giacomo di Eugenio di Giacomo e di Anna Fagotto di Motta di Livenza): 1) Eugenio, n.a Lorenzaga 19 sett. 1866. spos. con Caterina Gasparinetti. 2) Vincenzo, n. a Pasiano di Pordenone 26 marzo 1871, morto a Treviso 26 aprile 1931, spos. 1°) a Castiglione Garfagnana 2 febbraio 1892 con Teresa Santini, 2°) a Lancenigo 18 maggio 1915 con Elisabetta Giaccotti, da cui: 1) Anna Maria n. a Castiglione Garfagnana 15 gennaio 1894 spos. a Lancenigo 26 aprile 1930 co dott. Antonio Cocco medico a Treviso: 2) Lia Maria n. a Castiglione Garfagnana 10 dicembre 1895 spos. a Lancenigo 8 gennaio 1921 con Finato Umberto capitano d'a1; 2) Egone, n. ivi 10 novembre 1912; 3) Bruno, n. ivi 26 sett.

Kaufen Sie eine heraldische Dokument auf Familie Peroci

Familien-Wappen: Peroci

Blasonierung die Familie

Di azzurro al gufo rivoltato, la testa posta in maest
Kaufen Familien-Wappen

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome