Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origin of last name Pieschi, country of origin: Italia

Nobility: Conti - Duchi - Nobili
Heraldrys of family: Pieschi
Nobility crown Pieschi
Famiglia oriunda da S. Daniele Ripa Po (Cremona), dove abitava per lo meno dalla prima metà del secolo XVI. Alcuni membri della famiglia nello stesso tempo abitavano a Busseto. Forse si tratta di un ramo della celebre famiglia Fieschi di Genova. Con Regio Decreto 19 aprile 1923 seguito da RR. LL. PP. 19 giugno fu concesso al qui sotto descritto il titolo di Nobile (maschi e femmine) e con Regio Decreto 15 ottobre 1923 l'uso dello stemma gentilizio. Davide, di Augusto, di Davide, nato a Cremona il 1869. Figli: Andrea, nato a Bergamo il 24 febbraio 1916; Giannetto. Motto della... To be continued

famiglia: Sedens ago. Altro ramo. Nobile ed antica famiglia genovese ed una delle quattro principali di quella città. Secondo alcuni essa discende dalla casa ducale di Borgogna; altri poi vogliono che tre principi della sovrana casa di Baviera passassero in Italia sul principiare del secolo XI, e che avendo avuto l'incarico di conservare il fisco imperiale, venissero quindi denominati del Fisco, Fiesco, e poscia Fieschi. Uno di essi chiamato Arca passò in Spagna; il secondo diè origine alla nobile famiglia degli Obizzi; il terzo, nominato Roboaldo, rimase in Italia, vi si stabilì e comprò dai Genovesi la contea di Lavagna negli Appennini. Acquistò inoltre altri stati, in numero di centoquindici fra terre e castelli, e con molto coraggio e valore servì nel 1068 ai Genovesi contro i Pisani; e nel 1068 comandando le truppe in qualità di Generale, ebbe da essi particolari privilegi. Per molti secoli i Fieschi furono non meno conti sovrani di Lavagna, che signori di molti altri feudi in Italia; ebbero il titolo di vicari perpetui dell'impero, ed il privilegio di batter moneta. Dettero all'Italia, oltre vari letterati, anche insigni generali e valorosi guerrieri; marescialli alla Francia, vicerè al regno di Napoli, e godettero della preminenza di far sedere il maggior nato sopra gli anziani di Genova appresso il Doge per decreto di quel senato emanato nel 1438. Vantano due Pontefici romani, molti Cardinali di Santa Chiesa, più di quattrocento tra arcivescovi, vescovi e protonotari apostolici. I due papi furono Innocenzo IV e Adriano V. Emersero inoltre da questa famiglia il B. Bonifacio e Santa Caterina da Genova, figliuola di Giacomo Fieschi, già vicerè di Napoli. I Fieschi declinarono dalla dimessa fortuna.


Buy a heraldic document on family Pieschi

Coat of Arms of family: Pieschi

Blazon of family

D'azzurro alla fascia di rosso accompagnata in capo da tre stelle di otto raggi ordinate in fascia e in punta da una ruota; il tutto d'oro.
Buy Coat of Arms of family

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2015 - 2016 Heraldrys Institute of Rome