Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origen del apellido Pintaldi, país de origen: Italia

Nobleza: Nobili
Heráldica de la familia: Pintaldi
Corona de la nobleza Pintaldi Trae origine questa famiglia pordenonese dal Bergamasco, donde passò in Friuli sul cadere del secolo XV a scopo di commercio. Negli atti del notaio Giacomo Asteo a Zocco di Pordenone trovasi sotto le date 1° dicembre 1515 e 23 marzo 1525 nominato un ser Petrus dictus Pinalis filius ser Cristophori de Pinale bergomensis, habitator Portusnaonis. Non è ben certa l'epoca della aggregazione dei membri di tale famiglia al Consiglio nobile di Pordenone, ma si può con sufficiente approssimazione assegnarla alla metà del secolo XVI. Nel 1616 troviamo i fratelli Gabriele, Germanico e Francesco fra i gentiluomini a cavallo inviati dalla... Continuarácomunità a servizio della Serenissima. Nello stesso secolo un Pietro militò al servizio dell'Impero. Questa famiglia fu di frequente insignita delle primarie cariche che il Consiglio di Pordenone soleva distribuire fra i suoi membri nobili. Nel 1630 un Gabriele fu giudice, nel 1645 un Francesco podestà, nel 1671 un Pinale vicepodestà, ecc. Nel nostro secolo i membri della famiglia vantano il dottor Vincenzo, celebre medico e professore all'Università di Pordenone. Nell'esercizio della cattedra combattè in medicina le fallaci dottrine ontologiche, e in quello della professione eccelse specialmente quale diagnostico. La famiglia non si presentò alla conferma austriaca, e ottenne il riconoscimento italiano e l'iscrizione nell'Elenco Ufficiale col titolo di nobile di Pordenone. La famiglia è rappresentata da Gio. Batta, nato Cordenons 27 gennaio 1877, di Nicolò, di Pietro, sposato Pordenone 7 luglio 1901 con Antonia Molini, da cui: Angiolina, nata Lanzo Torinese 26 giugno 1902; Clemente, nato ivi 27 novembre 1905; Luigia, nata Sondrio 7 agosto 1910; Pietro Nicolò, nato ivi 28 settembre 1914 (Sondrio).
Comprar un documento heráldico de Pintaldi

Escudo de la familia: Pintaldi

Blasòn de la familia

D'azzurro a un monte di tre cime di verde, sormontato dall'allocco al naturale, accompagnato da tre stelle d'argento male ordinate.
Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome