Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Pintuso, provenienza: Italia

Titolo: Nobili
Araldica della famiglia: Pintuso
Corona nobiliare Pintuso Nel nobiliario sardo, opera che raccoglie gran parte delle famiglie nobili di Sardegna, ivi compresi gli stemmari appartenute a quelle famiglie che risiedevano in quelle città, la famiglia Pintuso è compresa tra le nobili di detta terra, come risulta dai tratti genealogici conservati presso le biblioteche raccolte nel nobiliario. Numerose famiglie che risiedevano in Sardegna ne' secoli trascorsi, provenivano dalla Spagna o dalle terre di Toscana e di Liguria, che al seguito di personaggi che in quei luoghi dominavano, posarono poscia la loro dimora. La famiglia Pintuso è originaria di Iglesias e le notizie risalgono al secolo XVII. Nel 1642... Continua
ottenne il cavalierato ereditario con un Giovanni Antonio che, nel 1643, ebbe anche la nobiltà. I suo figli furono ammessi allo stamento militare nel 1653, durante il Parlamento Lemos. Successivamente i Pintuso ricoprirono uffici pubblici e si imparentarono con altre famiglie nobili inglesizzanti e furono presenti a tutti gli altri parlamenti. Altro ramo. Antica famiglia del patriziato di Salerno, ascritta al Seggio di Portanuova, che si ritiene di origine normanna. Le prime memorie certe risalgono al XIII secolo, con Landolfo giudice provinciale di Salerno.

Compra un documento araldico su Pintuso

Stemma della famiglia: Pintuso

Blasone della famiglia

Di rosso a due leoni affrontati d'oro.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook