Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Pisogni, provenienza: Italia

Titolo: Marchesi
Araldica della famiglia: Pisogni
Corona nobiliare Pisogni Originaria di Brescia, dette anticamente Fisogni, illustrasi sotto tal nome con un Orazio sopracomito nell'armata veneta, morto combattendo contro i turchi nel 1750, e con un Giovanni condottieri di cavalli nell'esercito di Carlo V. Trasferitasi nel secolo XVI a Monteleone (Calabria) fu aggregata a quella nobiltà, ed ottenne in seguito, per speciali benemerenze acquistate, il diritto di inquartare con le proprie le armi della nuova patria. Con RR. LL. PP. del 4 novembre 1797 venne decorata nella persona di un Gregorio, caporuota della Real Camera di S. Chiara del titolo di marchese, titolo che venne riconfermato con Regio Decreto 15... Continua
settembre 1841 ad un Onofrio B. segretario della consulta del Regno, figlio d'un Gregorio morto nel 1804, d'un Franc. Antonio fratello del primo concessionario. La famiglia è iscritta nell'Elenco Ufficiale nobiliare e nel Libro d'oro nob. it. col detto titolo marchionale (mpr) ricon.1887 e 1909, nonché con quello di nobile (mf) nella persona di Eugenio Onofrio, di Giovanni Gregorio di Onofrio. Fratelli: Maria Teresa, Onofrio, Raffaele, e Sofia in Sardo. Motto della famiglia: Cum necessitate iustitia.

Compra un documento araldico su Pisogni

Stemma della famiglia: Pisogni

Blasone della famiglia

Partito nel 1° di rosso all'alabarda d'argento; nel 2° d'azzurro a tre stelle d'oro poste in banda.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome