Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origin of last name Pommella, country of origin: Italia

Nobility: Cavalieri
Heraldrys of family: Pommella
Nobility crown Pommella
Antica famiglia francese, con residenza in Bourges, originariamente detta "Pommel", un cui ramo, anteriormente al XIV secolo, giunse nel Regno di Napoli, al seguito dei re angioini, ove, a causa dei soliti fenomeni di variazione dialettale, iniziò a cognominarsi Pommella. D'altronde, tal casato, verosimilmente, verosimilmente, fregiato del cavalierato, in seguito alla partecipazione, connotata da un'elevata maestria d'armi, di un Georges Pommel o Pommella, sotto i vessilli di Carlo I d'Angiò, alla battaglia di Benevento, nel febbraio del 1266. Ma, d'altronde, la famiglia, in ogni epoca, sempre, riuscì a distinguersi, grazie agli elevati personaggi, a cui diede i natali. Tra questi,... To be continued
senza nulla levar al valore degli omessi, ricordiamo: Federico, dottore in "utroque jure", vivente in Napoli, nel 1521; Nicola, che fece parte della scorta che accompagnò Costanza, quale sposa di re Ladislao; Ignazio, maestro di campo, arruolato nell'esercito di Carlo III di Savoia; Michelangelo e Giuseppe, notai, viventi in Napoli, nel 1534; Mariano, valoroso uomo d'armi, il quale combatté per Carlo V contro i Veneziani; Francesco, maestro di campo, vivente in Salerno, nel 1561; Luca, notaio, vivente in Salerno, nel 1563; Michele, distintosi nella difesa di Malta contro i Turchi, nel 1565; Arrigo, milite dei corazzieri del re Filippo II di Spagna; dott. Jacopo, Regio Notaio, vivente in Napoli, nel 1598; D. Lorenzo, canonico, teologo e commissario apostolico, vivente in Napoli, nel 1604; Giuseppe, dottore in "utroque jure", vivente in Salerno, nel 1623; Ruggero, medico e saggista, vivente in Napoli, nel 1645; Gio. Battista, protomedico alla Corte Napoletana, vivente nel 1645; Giacomo, lettore di Giurisprudenza Civile e Canonica, dello Studio di Napoli, nel XVII secolo; Cav. Leonardo, dottore in "utroque jure", vivente in Napoli, nel 1676; Antonio, notaio, vivente in Salerno, nel 1699; Piero, consigliere in Napoli, vivente nel 1721; Giulio Maria, dottore in ambo le leggi, vivente in Napoli, nel 1763; Pasquale, che valorosamente prese parte alla campagna del 1860/61, per la difesa del Regno delle Due Sicilie, dall'invasione piemontese. I cognomi di cotal risonanza storica, senza dubbio alcuno, rendono decoro non solo alle famiglie ma anche alle città che li hanno accolti; pare siano, infatti, molto riguardevoli i soggetti viventi di questa famiglia che, con tanto decoro, sostentano questo nobile cognome, che ha avuto vari soggetti illustri.
Buy a heraldic document on family Pommella

Coat of Arms of family: Pommella

Blazon of family

Troncato; nel primo d'argento al grifone d'oro con la testa rivolta, beccato, linguato e armato di rosso; nel secondo d'argento all'aquila spiegata di nero; sul tutto un filetto d'azzurro posto in fascia attraversante.
Buy Coat of Arms of family

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook