Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Pontellini, provenienza: Italia

Titolo: Conti
Araldica della famiglia: Pontellini
Corona nobiliare Pontellini Antica famiglia patrizia milanese. Nel corso dei secoli vari rami della stessa si trasferirono in varie regioni d'Italia, donde ne acquisirono la nobiltà e ove furono accolti nelle importanti cariche. L'illustre casata, ottenne il titolo di conte di Nerviano con ordinazione magistrale del 10 luglio 1697, mediante la quale il feudo del detto luogo, insieme col titolo comitale, veniva dato al conte Gaspare Prospero, di Gaspare Uberto, verificata la morte dei fratelli conti Crivelli, i quali, con diploma di re Carlo II del 24 marzo 1681, avevano ottenuto che feudo e titolo potessero passare al cugino Gaspare Uberto. La famiglia... Continua

ottenne il riconoscimento del titolo di patrizio milanese nel 1787. Il titolo di signore di Garbagnate deriva dall'investitura fatta dalla R. Camera il 25 settembre 1675 allo stesso Gaspare Uberto, in seguito alla refuta del marchese Giovanni Manriquez. Con decreto del Tribunale Araldico del 1773 Gaspare Ferdinando e suo fratello Ignazio ottennero la delineazione dello stemma gentilizio nel Codice Araldico. Con Sovrana Risoluzione 13 novembre 1816 i fratelli conte Gio. Battista, don Pietro, Maria e Teresa, figli del conte Gaspare Giuseppe, del predetto conte Gaspare Ferdinando, ottennero il primo la conferma del titolo di conte e gli altri del titolo di nobile. La genealogia di questa famiglia, secondo un albero genealogico compilato da Giovanni Sitoni di Scozia, comincia con Ubertino, vivente nel secolo XIII, che fu padre ad Ubertino II detto Bellolo (1338), dal quale nacque Bellazio (1400, 1418). Da questo venne in luce Berto, detto Vertino (1400-1434), che generò Maffeo, (1450, 1474), il quale, a sua volta, fu padre a Battista (1497, 1520). Da Battista nacque Gio. Pietro (1525), il quale diede i natali a Gio. Battista, mercante di lana e marito di Antonia Calvi (1560). Dai detti coniugi nacque Carlo Antonio (1588), che dalla moglie Ippolita della Chiesa ebbe il figlio Gaspare, che fu dei XII di Provvisione nel 1640. Questi ebbe in moglie Margherita Maggi, di Gio. Battista, e fu padre del già menzionato Gaspare Uberto. Gaspare Uberto ebbe in moglie Bianca Calvina di Giulio Cesare, giureconsulto di Alessandria, e fu padre del conte Gaspare Prospero, divenuto conte nel 1697.


Compra un documento araldico su Pontellini

Stemma della famiglia: Pontellini

Blasone della famiglia

Troncato: nel primo d'oro all'aquila di nero, coronata del campo; nel secondo palato di nero e di argento. Cimiero: un'aquila di nero nascente.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2015 - 2016 Heraldrys Institute of Rome