Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Herkunft des Familiennamens Ponze, Herkunftsland: Italia

Adelsstand: Conti
Heraldik die Familie: Ponze
Krone des Adels Ponze Famiglia oriunda da Acceglio. Le prime sicure memorie ci ricordano un Francesco, che viveva verso il 1620. Il pronipote di costui, Giorgio, di Giorgio Antonio, che era insinuatore a Dronero (1784), fu nobilitato e infeudato di S. Martino (Novara) il 6 agosto 1790 e investito il 2 luglio 1791 col titolo comitale. Sposò (1763) Cristina Ceaglio, e furono suoi figli Cesare e Giuseppe, stipite quest'ultimo di una linea secondogenita. Cesare (nato Dronero, 25 gennaio 1775, defunto a Torino, 29 gennaio 1856), che fu dottore in leggi, procreò, fra gli altri, Gustavo (nato Cuneo, 6 gennaio 1810, defunto Dronero, 6... Fortsetzung folgtsettembre 1876), che fu intendente generale, ministro dell'Interno, luogotenente del Re a Napoli e fu mandato in missione al pontefice Pio IX per intimargli la resa di Roma. Fu deputato nella terza, quarta e quinta legislatura, e venne nominato senatore del Regno il 6 marzo 1854. Sposò (1841) Minervina Malingri di Bagnolo e furono suoi figlli Coriolano, Cesare, Olderico e Ottavio. Coriolano (nato a Torino, 9 ottobre 1842, defunto Cuneo, 7 gennaio 1926), fu tenente generale, ministro della Guerra (1900-02), fece le campagne del 1866 e d'Africa e fu insignito di medaglia d'argento. L'8 aprile 1900 fu nominato senatore del Regno. Con D. M del 30 giugno 1896 fu riconosciunto nel titolo nobiliare. Sposò (1878) Gabriella del marchese Gustavo del Carretto di Millesimo e sono suoi figli Minervina (nata Milano, 20 aprile 1879), moglie del nobile Aleramo Tornielli di Castvolant, Olderico (nato Genova, 30 gennaio 1881), ed Ersilia Laura (nata Torino, 7 novembre 1883). Cesare (nato 10 dicembre 1844), che fu maggior generale, fece le campagne del 1866 e fu decorato di medaglia d'argento. Sposò (1876) Luisa Malingri di Bagnolo, e suoi figli: Maria (nata a Torino, 8 ottobre 1877), moglie di Carlo Gaviglioni, Alberto (nato a Torino 25 ottobre 1880), Ottavia (nata Torino 18 febbraio 1883), Gustavo (nato Roma 22 gennaio 1886), Gabriella (nata Firenze, 9 marzo 1887), Luigi (nato Roma, 24 febbraio 1891), e Dionigi (nato Savona, 14 aprile 1893). Olderico, (nato Torino 30 giugno 1846), che fu capitano del genio, sposò (1874) Luisa Gavotti ed è suo figlio Nicola (nato Spezia, 19 febbraio 1878). Ottavio (nato Torino, 17 agosto 1855, defunto Savona, 29 marzo 1926), fu tenente ge.
Kaufen Sie eine heraldische Dokument auf Familie Ponze

Familien-Wappen: Ponze

Blasonierung die Familie

D'azzurro, al gallo al naturale coronato d'oro, con la banda di rosso attraversante sul tutto.
Kaufen Familien-Wappen

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome