Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origen del apellido Pozzolini, país de origen: Italia

Nobleza: Nobili
Heráldica de la familia: Pozzolini
Corona de la nobleza Pozzolini
Antica ed assai nobile famiglia toscana, con residenza in Firenze, di chiara ed avita virtù, propagatasi, nel corso dei secoli, in diverse regioni d'Italia. L'origine di tal cognominizzazione, al dir di autorevoli genealogisti, andrebbe ricercata in un nome di località, caratterizzata dalla presenza di un piccolo pozzo, nei cui pressi, probabilmente, abitava un, oggi ignoto, capostipite. In ogni modo, tal famiglia, nel dispiegarsi dei lustri, sempre è riuscita a produrre una serie di uomini che hanno reso illustre il suo nome, nei pubblici impieghi, nelle professioni liberali ed ecclesiastiche e nel servizio militare. Fra questi, senza nulla levar al valore... Continuará

degli omessi, contasi: Federico, dottore in "utroque jure", vivente in Firenze, nel 1645; Lanfranco, protomedico alla corte dei Farnese, vivente nel 1689; Lorenzo, dottore di Sacra Teologia, vivente in Firenze, nel 1699; Bartolomeo, notaio e saggista, membro di numerose accademie, vivente in Firenze, nel 1723; Giannantonio, ambasciatore del Granduca di Toscana, presso varie corti europee, vivente nel 1728; Gio. Batta, notaio in Firenze, vivente nel 1732; dott. Alessandro, tra i consiglieri di Firenze, nel 1754; D. Luigi, colto saggista fiorentino, vivente nel 1760; Marcello, chiaro giureconsulto, membro di numerose accademie, vivente in Firenze, nel 1762; dott. Leonardo, tra i consiglieri di Firenze, nel 1765; Camillo, ambasciatore del Granduca di Toscana, presso la corte di Vienna, vivente nel 1768; Duccio, giudice in Firenze, vivente nel 1772. Da una analisi cromatica e simbolica dello stemma, possiamo, infine, ricavare alcune importanti informazioni sulle virtù associate a tal cognome. L'azzurro essendo il colore del cielo, rappresenta la gloria, la virtù e la fermezza incorruttibile; la croce trifogliata viene interpretata simbolicamente come l'unione della croce di Cristo e del segno della Trinità; l'argento simboleggia la purezza, l'innocenza, la giustizia e l'amicizia; la stella è molto usata in araldica per simboleggiare la guida sicura o l'aspirazione a cose superiori. La chiara nobiltà della famiglia risulta confermata dalla sua presenza nella pregevole "Raccolta Ceramelli Papiani", costituita nel corso di molti anni da Enrico Ceramelli Papiani (1896-1976), la quale è un fondo conservato nell'Archivio di Stato di Firenze e composto da quasi 8000 fascicoli, intestati a famiglie toscane di antica origine, che forniscono notizie genealogiche e araldiche tratte da fonti archivistiche conservate nell'Archivio fiorentino o in altri istituti archivistici o in biblioteche della regione.


Comprar un documento heráldico de Pozzolini

Escudo de la familia: Pozzolini

Escudo de la familia Pozzolini

1 Blasòn de la familia Pozzolini

D'azzurro, alla croce trifogliata d'argento, accompagnata da tre stelle a otto punte dello stesso, due in capo e una in punta.

Citato in "Raccolta Ceramelli Papiani" custodita presso l'archivio di stato di Firenze, fasc. 7899.

Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome