Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origen del apellido Quintilia, país de origen: Italia

Nobleza: Nobili
Heráldica de la familia: Quintilia
Corona de la nobleza Quintilia
Da antichi documenti pubblici si hanno prove non dubbie dell'antica nobiltà di questa famiglia. Il primo di questi documenti di cui si abbia certa memoria rimonta al decimo secolo; in esso si legge che veinva accordato ai De'Cinque l'investitura di varie terre. I membri di questa famiglia hanno figurato in ogni tempo nelle civiche magistrature e lungo sarebbe il ricordarli, basti il far menzione di un Antonio e di un Vello che quali Consiglieri Capitolini intervennero al famoso atto di concordia fra il papa Innocenzo VII (de Migliorati dal 1404 al 1406) ed il popolo romano; un Vincenzo nel 1416... Continuará
fu priore dei Caporioni onore che ebbe pure Nicolò il quale divenne poi Sindaco del Senato nel 1552. Giovan Paolo fu priore de'Caporioni e colonnello della milizia dei feudi del Senato e del popolo romano. Ferdinando figlio del precedente fu parecchie volte Conservatore di Roma dal 1850 al 1860. I de'Cinque aggiungono poi il cognome Quntili per essersi questa antica famiglia romana estinta nella casa de'Cinque. Alla morte di Cristoforo Cenci avvenuta in Roma il 6 Ottobre 1758, ultimo di quel ramo di Cenci, ch'era nobile coscritto, venne annoverato tra i coscritti, con Senatus Consulto del 29 dicembre 1759, Gioan Paolo de'Cinque. Urbem Romam.

Comprar un documento heráldico de Quintilia

Escudo de la familia: Quintilia

Blasòn de la familia

Fasciato di rosso e d'oro, col capo del secondo caricato d'un leone nascente del primo.
Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook