Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Radesca, provenienza: Italia

Titolo: Conti - Nobili
Araldica della famiglia: Radesca
Corona nobiliare Radesca Nel XIII secolo era tra le famiglie cospicue di Bologna, annoverata però tra le popolane di parte lambertazza. I Radici presero parte alla crociata del 1217, e nella mischia che si accese nel 1260 fra varie famiglie si azzuffarono con i Prendiparte. L'anno appresso fu condannato a morte Erminio Radici, e ne furono confiscati i beni perchè, nonstante la pace giurata, ferì mortalmente Azzolino Prendiparte. Questa famiglia à dato alla patria sette anziani e molti cavalieri gaudenti e canonoici del Duomo, à posseduto due torri in Bologna e se ne perdono le tracce sul finire del XIV secolo. Altro ramo.... Continua
Famiglia nobile, originaria di Bologna, dovette emigrare dalla madre patria per aver aderito alla parte guelfa, sostenuta dai Geremei, e si trapiantò in Ravenna nel 1270. Giacomo fu vicario di Ostasio da Polenta, signore di Ravenmna, nel 1433; Ostasio conseguì dall'Imperat. Federico III, nel 1468, i titoli di conte e cavaliere del S.R.I.; Lodovico senatore in patria nel 1536. Estinta nel XVIII secolo nella persona di Pompeo, letterato e cultore esimio della storia patria.

Compra un documento araldico su Radesca

Stemma della famiglia: Radesca

Stemma  della famiglia Radesca

Blasone della famiglia

Di rosso, alla torre di due palchi al naturale, fondata nel terreno dello stesso e sostenuta da due leoni d'argento, affrontati.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook