Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origen del apellido Rammaro, país de origen: Italia

Nobleza: Cavalieri
Heráldica de la familia: Rammaro
Corona de la nobleza Rammaro
Famiglia originaria della Campania, di antica e nobile tradizione, propagatasi, nel corso dei secoli, in diverse regioni d'Italia. La cognominizzazione, anteriore al XVII secolo, dovrebbe derivare da un soprannome del capostipite, a sua volta, derivato dall'omonimo termine dialettale napoletano che indica un lavoratore o commerciante del rame. Tale casato, annovera personaggi di elevate virtù ma, la penuria delle scritture, ci priva di quelle curiosità più nobili, che si possano desiderare. La famiglia, risulta tra le nobili della città di Amalfi, stando a "Istoria de' feudi delle due Sicilie, volume 4". Numerosi personaggi di tale cognome si trovano di sovente menzionati... Continuará

nei documenti notarili, fin dai secoli trascorsi, dai quali appare che erano di condizione nobile. Tra questi il tempo, distruggitor del tutto, ci ha lasciato memoria di un Ciro, vissuto in Amalfi nel XIII secolo e di suo figlio Antonio. Il Candida Gonzaga , nelle sue "Memorie delle famiglie nobili delle provincie meridionali d'Italia!, stampato in Napoli dal De'Angelis nel 1875 al volume 6, non ha dubbio alcuno che questa famiglia sia stata illustre e di condizione agiata in Campania. Inoltre, la presenza del motto nella bibliografia documentata della famiglia ci conferma l'avita nobiltà raggiunta della casata. Infatti l'origine del motto risale a circa il XIV secolo e deve essere ricercata in quei detti arguti che venivano scritti sui vessilli o bandiere dei cavalieri, esposti alle finestre delle locande in cui questi alloggiavano, in occasione dei tornei, e durante i tornei stessi. Il motto era un pensiero espresso in poche parole facente allusione a un sentimento palese o nascosto, a una qualità, a un ricordo storico, per stimolo al coraggio o onore. Era scelta dal capo della famiglia, dal cavaliere entrante in lizza o data dal sovrano al proprio uomo ligio. Motto della famiglia: Bene docet.


Comprar un documento heráldico de Rammaro

Escudo de la familia: Rammaro

Blasòn de la familia

Scaccato di rosso e d'argento
Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome